giovedì 19 novembre 2020

Programma di Novembre 2020

 Buongiorno!

Abbiamo preparato un nuovo programma per novembre alternando visite all’aperto e visite “virtuali” (webinar) in attesa che i musei, le mostre e le aree archeologiche ci possano nuovamente accogliere.

 

Sabato 21 novembre ore 11

Parco degli Acquedotti

Il Parco degli Acquedotti è uno dei luoghi più belli e forse meno conosciuti della nostra città. Inserito all’interno del Parco regionale suburbano dell’Appia antica, conserva al suo interno un patrimonio storico e archeologico eccezionale: dalle imponenti arcate di alcuni dei più importanti acquedotti dell’antica Roma ai resti della famosa Villa delle Vignacce, da cui proviene la splendida statua di Marsia oggi conservata nel museo della Centrale Montemartini. Una visita storico-archeologica e una bellissima passeggiata nel verde della “Roma Vecchia” come fu definita questa parte del suburbio romano, tappa obbligata degli artisti del Grand Tour e set di alcuni famosi film.

Appuntamento in via Lemonia angolo con via Lucio Elio Seiano
Quota partecipazione (visita + auricolari): 12 €; Bambini (sotto 14 anni): 8 € 
Durata 1h e 30’. Numero massimo: 15 persone

 

Domenica 22 novembre ore 10.30  - Visita per famiglie

Corse di carri, scommesse e giochi degli antichi romani!
Visita e attività per bambini nell’area del Circo Massimo.

Il Circo Massimo è il più grande edificio per spettacoli pubblici di Roma, il leggendario luogo del ratto delle Sabine! Sin dall’origine della città nel Circo Massimo si facevano corse di cavalli, cacce agli animali, processioni trionfali e religiose, ma era famoso soprattutto per le gare dei carri e il grande tifo che si generava in tutta la città.Durante la visita ci divertiremo a giocare come gli antichi romani, con riproduzioni dei giochi più comuni: gli astragali; le noci, le cosiddette tabulae lusoriae, i dadi. Ma non mancheranno giochi più attivi, come quello della gru e ruba bandiera!

Appuntamento Metro Circo Massimo su Via del Circo Massimo.
Quota partecipazione (visita + auricolari): 12 € per bambini, 7€ per adulti.
Durata 1h e 30’. Numero massimo: 20 persone

 

Domenica 22 novembre ore 16 (pochi posti a disposizione)

La Basilica e i sotterranei dei Ss. Silvestro e Martino ai Monti

Secondo la tradizione sorge sopra la cosiddetta domus ecclesiae di Equizio, presbitero di papa Silvestro I (314-335). In effetti dalla cripta della chiesa si accede ad ampi sotterranei in cui si conserva un edificio della prima metà del III secolo, costituito da una grande aula centrale, dove aveva probabilmente sede il titulus Equitii poi trasformata in chiesa di San Silvestro. Su questo antico edificio verrà realizzata ex-novo la chiesa di San Martino, affidata da Papa Bonifacio VIII all'Ordine dei Carmelitani e nel Seicento completamente rinnovata.

Appuntamento all’ingresso della Basilica in Viale Monte Oppio 28.
Quota partecipazione (visita guidata, ingresso ai sotterranei e auricolari): 15 €
Durata visita: 2 h.

 

Giovedì 26 novembre ore 18.30

Webinar: mostra “Marmi Torlonia. Collezionare capolavori”

La tanto attesa mostra sui marmi della Collezione Torlonia finalmente ha aperto nella nuova sede espositiva di Villa Caffarelli dando la possibilità di ammirare, per la prima volta, oltre 90 capolavori di statuaria classica selezionati tra i 620 marmi appartenenti alla collezione di sculture antiche più prestigiosa al mondo. Questo webinar è stato pensato come un ausilio alla visita reale soggetta a limitazioni (contingentamento e durata permanenza nelle sale).

Quota di partecipazione: 7  €. Durata: 1h e 30’
Per il tour virtuale sarà utilizzata la piattaforma zoom (https://zoom.us/).  

 

Sabato 28 novembre ore 11

Storia e storie lungo la via Appia

“Tra tutte le strade è la più meravigliosa ...Malgrado il gran tempo trascorso e il gran numero di carri che giorno e notte vi sono passati sopra, le pietre non sono state in alcun modo sconnesse nella loro compagine, né hanno perduto nulla della loro levigatezza”. Così Procopio descrive la via Appia. Una passeggiata lungo la “regina viarum”, ricca di storia e fiancheggiata da monumenti imponenti come il Mausoleo di Cecilia Metella che affascinarono i viaggiatori di ogni tempo e che ancora oggi sono testimonianza dell’antico fasto.

Appuntamento davanti al Mausoleo di Cecilia Metella.
Quota partecipazione (visita + auricolari): 12 €; Bambini (sotto 14 anni): 8 €
Durata 1h e 30’. Numero massimo: 15 persone

 

Sabato 28 novembre ore 17

Arte contemporanea a Villa Borghese: Back to Nature

Uno dei parchi storici più famosi e amati di Roma ospita la mostra Back to Nature. Arte Contemporanea a Villa Borghese, con opere di Davide Rivalta, Edoardo Tresoldi, Mario Merz e altri artisti internazionali. Alcune opere si attraversano e compenetrano nella natura del parco grazie alla loro “trasparenza”, in perfetta convivenza e sintonia con la natura del parco. Un progetto che vuol far riflettere sul futuro e sulla necessità di costruire un nuovo rapporto con la natura, in questo complicato periodo di cambiamenti climatici e di pandemia.

Appuntamento davanti a all’ingresso Villa Borghese Via Pinciana 65
Quota partecipazione (visita + auricolari): 12 €
Durata: 1h 45. Numero massimo: 15 persone

 

Domenica 29 novembre ore 10.30 – Visita per famiglie

Tra via dei salumi e vicolo dell’atleta: caccia al tesoro per bambini a Trastevere

Trastevere è stato il quartiere popolare più grande di Roma ed è l’unico ad aver mantenuto vicoli caratteristici e piccole case medievali. Giocando con parole, indizi e divertenti prove da superare, i bambini saranno coinvolti direttamente alla scoperta di una parte del quartiere di Trastevere. Ci si muoverà tra Piazza dei Mercanti, Santa Cecilia, Via de Salumi per scoprire storie di santi, leggende su miracolose madonnelle e poster di moderna Arte Urbana.

Appuntamento a Piazza dei Mercanti.
Quota partecipazione: 15 € per bambini, 7 € per adulti (con auricolari e materiali ludico-didattici).
Durata 1h 45’. Numero massimo: 20 persone.
Prenotazione e pagamento entro il 24 novembre

 

Domenica 29 novembre ore 15.30

Tra vicoli e madonnelle: caccia al tesoro a Trastevere per adulti

Trastevere è uno dei quartieri più amati di Roma, sia dai turisti che dagli abitanti della città. Insieme a Monti si contende il primato del quartiere più antico di Roma e fu considerato, fino ad una trentina di anni fa, un quartiere di verace romanità. Trastevere conservò per secoli le caratteristiche delle origini che lo hanno distinto per secoli dal resto della città: un insieme disordinato di case e casupole distribuite in un groviglio di vie e viuzze, con strutture medievali ancora ben riconoscibili, vicoli, piazzette e madonnelle miracolose.
Proprio tra queste vie e storie del quartiere si dipana una divertente caccia al tesoro: una mappa del rione verrà distribuita ad ogni squadra, composta da massimo 2 congiunti, che si muoverà indipendentemente nel quartiere. Sarà una gara a tempo che prevede la risoluzione di indizi di tipo storico ed enigmistico, sarà necessario far fotografie e collegarsi su WhatsApp.
In palio per i vincitori un abbonamento per due persone a due visite in programma.

Appuntamento a Piazza dei Mercanti.
Quota partecipazione: 15 € a partecipante (con mappa e indizi da risolvere).
Durata 2 h circa. Numero massimo: 18 persone.
Prenotazione e pagamento entro il 24 novembre

 

Mercoledì 2 dicembre ore 18.30

Webinar: Roma attraverso gli occhi di Piranesi

A Palazzo Poli alla Fontana di Trevi, sede dell’Istituto Centrale per la Grafica è stata allestita la mostra “Giambattista Piranesi. Sognare il sogno impossibile” per celebrare i 300 anni della nascita di questo straordinario artista. La mostra è frutto di un progetto decennale di studio, portato avanti dall’Istituto romano che possiede l’intero corpus di matrici e l’intera raccolta di stampe di Piranesi. In attesa della riapertura della mostra parleremo della grandezza di Piranesi come artista, della sua capacità tecnica e soprattutto della sua personale visione del mondo.

Quota partecipazione: 7  €. Durata: 1h e 30’
Per il tour virtuale sarà utilizzata la piattaforma zoom (https://zoom.us/).  

 

Sabato 5 dicembre ore 14.40 (da confermare in base disposizioni dpcm)

Galleria Borghese

L'incredibile collezione del Cardinale Scipione Borghese, con capolavori di Gian Lorenzo Bernini, Caravaggio, Canova, Raffaello, Tiziano... una delle raccolte più ricche ed affascinanti di Roma, nella villa suburbana che il cardinale aveva voluto come "scrigno" dei suoi tesori più preziosi.

Appuntamento davanti alla Galleria (Piazzale Scipione Borghese, 5).
Quota partecipazione (visita + ingresso+ auricolari): Intero 27 €; Ridotto (18-25 anni): 16 €;
Ridottissimo (sotto i 18 anni; docenti di ruolo, giornalisti): 13 €.
Durata visita: 2 h e 15'. Numero massimo: 10 persone
NB: Prenotazione e pagamento anticipato entro il 4 dicembre (salvo esaurimento posti)

 

Informazioni e modalità di partecipazione

Regole per partecipare alle visite in sicurezza e in ottemperanza alle normative vigenti:

  • Obbligatoria la prenotazione e il pagamento anticipato, via paypal o bonifico (possibile pagare in anticipo più visite)
  • Obbligo di mascherina e distanziamento di almeno un metro durante la visita
  • Sistema radio utilizzato sanificato, uso di auricolari usa e getta, meglio se si usano i propri
  • Richiesta di autorizzazione alla conservazione dei dati della vostra prenotazione per 15 gg per eventuale tracciamento contagi Covid-19

 

Per informazioni e prenotazioni: I Gatti del Foro

e-mail: marta.rivaroli@gattidelforo.it – cell. 3391189485

web:  http://blog.gattidelforo.it/- Per prenotare: prenotazioni@gattidelforo.it