lunedì 15 luglio 2019

Visite luglio - agosto 2019 & Anna vi invita a....

Buon estate a tutti!
Come avrete notato dal nostro silenzio, ci siamo presi un periodo di “stacco” dopo i recenti e dolorosi avvenimenti. Volevamo però condividere con voi questa strana estate con due proposte:
- una serie di visite guidate serali per stare insieme e conoscere alcuni aspetti di questa nostra meravigliosa e contraddittoria città (il programma lo trovate qui sotto)
- una lista di luoghi da visitare ed esperienze da fare. Si tratta della “to do” list che Anna aveva scritto all’inizio della malattia, con la speranza di riuscire a depennare tutte le voci. In buona parte è riuscita a farlo, ma alcune “tappe” le ha affidate a noi e noi le condividiamo con voi. Se vi capiterà di visitare uno di questi luoghi o trovarvi a fare alcune di queste attività fatevi una foto e inviatela a marta.rivaroli@gattidelforo.it oppure sul blog legato alla tessitura (grande amore di Anna) https://annaerre.blogspot.com/ oppure postatela sulla pagina Fb dei Gatti del Foro.
Sarà un modo per continuare a ricordare Anna e soprattutto il suo grande amore per la vita e la cultura!

😃 Vorrei (in ordine sparso) 😃 di Anna Rughetti
Andare in Sardegna e vedere i Mamutones.
Visitare Il giardino di Monet a Giverny.
Andare a Palermo e in Sicilia
Fare una visita serale alla villa Farnesina per i miei amici
Andare a Venezia
Fare una copertina per la bimba di Laura, che si chiama Sofia
Farmi una sciarpa multifunzione
Passare una giornata in una Spa
Visitare tutti i luoghi di César Manrique a Lanzarote e la zona vulcanica
Vedere l'Ara Pacis com’era
Visitare villa "I Tatti" di Bernard Berenson vicino a Firenze
Andare a Ischia e visitare il giardino “La Mortella" di Russell Page
Andare in bicicletta
Percorrere a piedi un tratto della via Francigena o del Cammino di Santiago
Visitare il laboratorio di tessitura di Giuditta Brozzetti a Perugia
Fare un tessuto in "deflected double weave"


Programma visite luglio – agosto 2019


Martedì 16 luglio ore 20.45
Esecuzioni, statue parlanti e corse di cavalli
Perché piazza del Popolo si chiama in questo modo? E via del Babbuino? Cosa si svolgeva su via del Corso? Perché la fontana di Piazza di Spagna è chiamata Barcaccia? Una passeggiata da Piazza del Popolo a piazza di Spagna alla scoperta di aneddoti, storie, curiosità e misteri che rendono una delle zone più popolari e frequentate di Roma ancora più affascinante.
Appuntamento a piazza del Popolo davanti all’obelisco.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 30’.

Mercoledì 17  luglio ore 19.30
Rione Testaccio: Roma si racconta
Il Rione Testaccio è un vero museo diffuso: percorrere le sue strade, sostare nelle piazze e contemplare il nuovo linguaggio dell’arte urbana è come compiere un viaggio nel tempo, dai resti del Monte dei Cocci e della Piramide dell’antica Roma fino ai palazzi fascisti e alle testimonianze di archeologia industriale come lo splendido complesso del Mattatoio. Allo stesso tempo è un viaggio nella memoria di Roma, dalla frenetica vita del porto fluviale, ai racconti degli scrittori del Grand Tour, dalle ricette per cucinare il “quinto quarto” alle sempre attuali pagine di Pier Paolo Pasolini.
Appuntamento in via Raffaele Persichetti di fronte Porta San Paolo.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 45’.

Venerdì 19 luglio ore 18.15
“Ricette di vita a San Lorenzo”: memoria e street art
Visita speciale per Muri Sicuri
Questa non è Roma … è semplicemente San Lorenzo: la “città nella città”!
Le storie da raccontare sono tante … la prima “Casa di Infanzia” di Maria Montessori, il “quartiere rosso” che resiste al fascismo, le ferite ancora visibili del bombardamento del ’43, le serate di Pasolini, Moravia e De Chirico da ‘Pommidoro ... fino agli eventi più recenti come la lotta per salvare l’identità culturale del Nuovo Cinema Palazzo.
Ogni episodio è un ingrediente indispensabile per la riuscita della “ricetta” San Lorenzo. E noi lo racconteremo attraverso la sua arte urbana con le opere di Borondo, Sten & Lex, Lucamaleonte, Alice Pasquini, Guerrilla Spam, Vesprini, Cancelletto e tanti tantissimi altri.
Appuntamento al Parco dei Caduti del 19 luglio 1943 (ingresso su Via dei Peligni)
Visita Guidata: 12 € (bambini fino a 11 anni: 3 €). Durata visita: 1 h e 45’.
NB: per questa visita bisogna prenotarsi inviando una mail a: murisicuri@gmail.com
Il ricavato sarà destinato alla realizzazione di un’opera di Street Art direttamente a Grisciano in occasione della festa che si svolgerà il 18 agosto
Per maggiori informazioni sull’evento e Muri Sicuri: www.murisicuri.it
  

Martedì 23 luglio ore 19.30
Tra torri, sassaiole e cancelletti: Rione Monti
Una serata dedicata alla scoperta del “primo” rione di Roma: dalle sue torri “mozze” alle sue tradizioni, come la celebre sassaiola, dal fascino di personaggi importanti, come Nerone e il marchese del Grillo, alla “vita” nelle sue celebri osterie.
Appuntamento alla Salita del Grillo (angolo via Panisperna).
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 45’.

Martedì 30 luglio ore 20.45
Streghe, numeri cabalistici e magia nera
All’ombra del “cupolone”, tra le vie affollate di pellegrini, una folla di personaggi misteriosi, streghe, alchimisti, maghi e negromanti viveva nella Roma papale prestando consigli e servigi a nobili, popolani e cardinali. Una passeggiata per conoscere il “lato oscuro” di Roma.
Appuntamento in P.zza della Minerva.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 45’.

Mercoledì 7 agosto ore 20.45
La Roma dei Borgia
Una passeggiata nel cuore di Roma per conoscere le vicende dei Borgia, la spregiudicata famiglia che dominò il panorama politico del Rinascimento della città creando una “leggenda nera” popolata di amori incestuosi, avvelenamenti, fratricidio, nepotismo, arrivismo, complotti, scandali e delitti. Ascolteremo le loro vicende personali e ricostruiremo la storia degli intrighi della Roma del ‘400 percorrendo le vie e le piazze dei rioni Regola, Parione e Ponte, ancora imperniati di un’atmosfera tutta rinascimentale.
Appuntamento in piazza Sforza Cesarini
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 2 h.

Per informazioni e prenotazioni
I Gatti del Foro
e-mail: marta.rivaroli@gattidelforo.it – cell. 3391189485

martedì 11 giugno 2019

Buongiorno,
con grande dolore vi comunico che la mia amica e collega Anna Rughetti ci ha lasciato. Dopo una lunga malattia contro la quale ha lottato con tutte le sue forze ma sempre con il sorriso,  alla fine ha scelto di "andare oltre"  nella sua modalità: con grazia e dolcezza
Affido il suo ricordo alle parole del marito Alessandro. Non avrei potuto trovare modo migliore per descrivere cosa Anna abbia significato e significhi ancora per tutti noi.

Ieri sera mia moglie Anna ha deciso di "andare oltre"...
Avrebbe compiuto 49 anni il 14 luglio.
Per i tantissimi che hanno avuto la fortuna di conoscerla, nei vari e molteplici aspetti (arte, cultura, "saper fare"), sapete benissimo che persona eccezionale sia stata...
Per chi non ha avuto tale fortuna ma conosce me, mi avrà spesso sentito parlare di arte, artigianato, cultura umanista e avrà ben capito che non era farina del mio sacco, ma dell'immenso patrimonio umano e culturale di Anna. Se n'è andata dopo lunga malattia, ma serenamente, non dando al male la possibilità di farla soffrire inutilmente; se n'è andata abbracciata a me...
Anna mi parlava spesso delle sue relazioni e amicizie legate alle tante cose che aveva piacere di fare, prima fra tutte la passione per l'arte (vi assicuro che su questo fronte è una grande perdita per tutta l'umanità) e in ultimo (ma estremamente importante) l'amore per la tessitura...
A tutti coloro che hanno fatto sì che, direttamente o indirettamente, Anna coltivasse queste passioni dico GRAZIE DI CUORE.
Ai miei amici che in questi mesi mi hanno sostenuto mando i miei più sentiti ringraziamenti.
Ora andiamo avanti”

Per chi volesse salutarla
la cerimonia si terrà mercoledì 12 giugno  ore 14 presso la “Sala del Tempietto Egizio” al Cimitero Monumentale del Verano.

L'Appuntamento è alle ore 13.50 davanti  l'ingresso del Verano: Piazzale del Verano 1

Un saluto
I Gatti del Foro

venerdì 7 giugno 2019

Programma visite giugno-luglio 2019

Buona estate a tutti!
Finalmente sono tornate le belle giornate estive ed eccoci pronte ad offrirvi una serie di passeggiate all’aria aperta alla scoperta della storia, delle leggende e delle curiosità della nostra magnifica Roma! Vi segnaliamo alcuni appuntamenti “diurni” assolutamente da non perdere nonostante il caldo e che fanno parte del ciclo “Roma Sotterranea”: la visita al settore della Domus Transitoria di Nerone riscoperto sotto il palazzo imperiale sul Palatino (pochi posti ancora a disposizione) e la visita alle Terme di Caracalla con l’apertura straordinaria dei sotterranei della zona del calidarium, finalmente visibili al pubblico. E poi, ormai un appuntamento fisso del nostro calendario estivo, la visita serale al Colosseo, quest’anno arricchita con un nuovo percorso multimediale.
Vi aspettiamo numerosi e come sempre vi ricordiamo che per partecipare è necessario inviare una mail a: prenotazioni@gattidelforo.it
Un saluto
Anna e Marta
I Gatti del Foro
 
 
Domenica 9 giugno ore 15Ultimi posti a disposizione
Il Palatino e la straordinaria Domus Transitoria di Nerone
Visitare il colle Palatino è come ripercorrere la storia di Roma: scelto da Romolo per fondare la nuova città, fu abitato per molti secoli da nobili famiglie, fino a quando Ottaviano Augusto, rifondatore di Roma, non realizzò la sua Domus proprio accanto ai resti dell’antico abitato romuleo. Da quel momento in poi, il colle Palatino, divenne il simbolo del potere e il luogo della residenza imperiale, dalla Domus Tiberiana fino allo splendido Palatium della dinastia Flavia, senza tralasciare le residenze dell’imperatore Nerone. Ed è proprio la prima residenza di Nerone, la Domus Transitoria, che è stata da poco riaperta al pubblico: 800 metri quadrati di questa prestigiosa dimora vengono ora restituiti al pubblico, con un percorso multimediale che permetterà ai visitatori di riscoprirne tutto il fascino, tra marmi colorati e fontane zampillanti.
Appuntamento in via di San Gregorio, 30
Ingresso+ prenotazione: Intero 18 €; Ridotto 18-25 anni: 4 €;
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 2 h.
Per questa visita è consigliato il pagamento anticipato

Martedì 18 giugno ore 19.30
Il Ghetto di Roma: alla scoperta di Roma ebraica
La storia della comunità ebraica di Roma, una delle più antiche del mondo, rivissuta in un percorso affascinante per le stradine del vecchio Ghetto di Roma, tra storia, leggende, voci e tradizioni di un popolo che ha sempre, e nonostante tutto, mantenuto la propria identità.
Appuntamento sull'Isola Tiberina in Piazza San Bartolomeo all'Isola presso l'”obelisco”.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 45’

Venerdì 21 giugno ore 18.15
La Roma dei Borgia
Una passeggiata nel cuore di Roma per conoscere le vicende dei Borgia, la spregiudicata famiglia che dominò il panorama politico del Rinascimento della città creando una “leggenda nera” popolata di amori incestuosi, avvelenamenti, fratricidio, nepotismo, arrivismo, complotti, scandali e delitti. Ascolteremo le loro vicende personali e ricostruiremo la storia degli intrighi della Roma del ‘400 percorrendo le vie e le piazze dei rioni Regola, Parione e Ponte, ancora imperniati di un’atmosfera tutta rinascimentale.
Appuntamento in piazza Sforza Cesarini
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 2 h.

Martedì 2 luglio ore 20.45
Esecuzioni, statue parlanti e corse di cavalli
Perché piazza del Popolo si chiama in questo modo? E via del Babbuino? Cosa si svolgeva su via del Corso? Perché la fontana di Piazza di Spagna è chiamata Barcaccia? Una passeggiata da Piazza del Popolo a piazza di Spagna alla scoperta di aneddoti, storie, curiosità e misteri che rendono una delle zone più popolari e frequentate di Roma ancora più affascinante.
Appuntamento a piazza del Popolo davanti all’obelisco.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 30’.

Sabato 6 luglio ore 16.15
Mostra “Plessi. Il segreto del tempo” nel nuovo settore dei sotterranei delle Terme di Caracalla
Un nuovo settore dei sotterranei delle Terme di Caracalla apre al pubblico con la mostra Il segreto del tempo, di Fabrizio Plessi, tra i protagonisti della videoarte. Si tratta del settore sotto l’esedra del calidarium, cuore pulsante dell’impianto ed esempio unico dell’alto livello tecnologico raggiunto dagli antichi romani, ora finalmente visibile nel nuovo percorso. Un progetto complesso che tra l’altro vede il ritorno alle Terme di Caracalla di alcune opere di arte antica originariamente collocate nell’impianto termale.
Appuntamento in via delle Terme di Caracalla
Ingresso+ supplemento mostra: Intero 11 €; Ridotto 18-25 anni: 5 €;
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 2 h.

Giovedì 11 luglio ore 20.40
Il Colosseo di sera: il sogno del gladiatore (apertura straordinaria)
Una suggestiva illuminazione per una speciale visita serale ai sotterranei ed alle arcate interne del Colosseo. La visita comincia dal secondo ordine dove la guida introdurrà la storia dell’anfiteatro e lo svolgimento dei giochi gladiatori. Il percorso prevede poi la visita ai sotterranei, i luoghi in cui gladiatori e belve feroci attendevano prima di apparire al cospetto del pubblico per sfidarsi in giochi e
cacce cruente, e che permetterà di parlare del funzionamento dell’apparato tecnico che consentiva il sollevamento di uomini e animali dai sotterranei all’arena. Infine nell’arena i visitatori potranno immergersi, grazie all’ausilio dell’apparato multimediale, nella ricostruzione delle ultime ore di vita di un gladiatore alla vigilia di un incontro.
Appuntamento all’ingresso Gruppi ColosseoQuota partecipazione (ingresso+pren.+ visita): 30 €; Ridotto (dai 6 ai 14 anni): 25 €
Durata visita
: 1 h e 45’. Prenotazione e pagamento anticipato entro il 1 luglio

Mercoledì 17  luglio ore 19.30
Rione Testaccio: Roma si racconta
Il Rione Testaccio è un vero museo diffuso: percorrere le sue strade, sostare nelle piazze e contemplare il nuovo linguaggio dell’arte urbana è come compiere un viaggio nel tempo, dai resti del Monte dei Cocci e della Piramide dell’antica Roma fino ai palazzi fascisti e alle testimonianze di archeologia industriale come lo splendido complesso del Mattatoio. Allo stesso tempo è un viaggio nella memoria di Roma, dalla frenetica vita del porto fluviale, ai racconti degli scrittori del Grand Tour, dalle ricette per cucinare il “quinto quarto” alle sempre attuali pagine di Pier Paolo Pasolini.
Appuntamento in via Raffaele Persichetti di fronte Porta San Paolo.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 45’.

Per informazioni e prenotazioni
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: marta.rivaroli@gattidelforo.it – cell. 3391189485

lunedì 29 aprile 2019

Visite Guidate Maggio - Giugno 2019

Eccoci tornati dopo la pausa pasquale con un nuovo programma ricco di offerte sia per gli adulti che per i bambini con permessi speciali, nuove aperture, mostre imperdibili e tanto altro.

Vi aspettiamo e vi ricordiamo che per partecipare alle nostre attività è obbligatorio prenotarsi inviando una mail a
prenotazioni@gattidelforo.it

A presto
I Gatti del Foro



Sabato 11 maggio ore 10.45
Mitreo Barberini. Visita con permesso speciale
Una imperdibile occasione per poter visitare uno dei rari mitrei dipinti a Roma. Scoperto casualmente nel 1936 nel giardino di Palazzo Barberini, il Mitreo riapre dopo un lungo periodo di chiusura svelando il suo ciclo pittorico che, caso quasi unico, permette di ricostruire il mito delle origini del dio Mitra. In dieci piccoli quadri - quasi una storia a fumetti- viene raccontata la nascita del dio, le sue imprese e il rapporto tra vicende mitiche e cerimonie rituali.
Appuntamento in Via delle Quattro Fontane, 13
Quota di partecipazione (permesso+visita guidata): 14 euro (12 euro con pagamento anticipato)
Durata visita: 1 h e 30. Percorso disagevole e presenza gradini.
Massimo 14 partecipanti

Domenica 12 maggio ore 16  – Visita per famiglie
Una villa grande come una città: visita alla Villa dei Quintili
Questa grandiosa villa era talmente grande e bella che l'imperatore Commodo fece di tutto per impossessarsene; le sue immense rovine, con un bellissimo impianto termale, grandi sale con marmi colorati, ninfei giardini e molto altro, furono molto ammirate dai viaggiatori che visitavano la campagna romana, e chiamate “Roma vecchia”!
Appuntamento all'ingresso dell'area archeologica in via Via Appia Nuova, 1092
Ingresso*: gratuito per l’Appia day
Quota (visita + noleggio auricolari): 1 adulto + 1 bambino 16 € (14 € con pagamento anticipato)
Durata visita: 2 h. Percorso disagevole per passeggini.
In occasione dell’apertura gratuita potrebbero esserci delle code all’ingresso

Domenica 19 maggio ore 11.20 – Visita per famiglie
Leonardo da Vinci era veramente un genio?
Visita alla mostra “Leonardo. La scienza prima della scienza”
Un viaggio alla scoperta del “geniale” Leonardo e delle sue straordinarie “macchine” utilizzate in vari campi, dall’architettura all’ingegneria idraulica, dalla tessitura alle scenografie teatrali fino alle “macchine da guerra” progettate per i grandi condottieri come Ludovico il Moro e Cesare Borgia! Ammirando i disegni originali del maestro e le ricostruzioni delle sue “invenzioni” i più piccoli potranno conoscere meglio la storia di questo artista e la sua straordinaria capacità creativa basata sull’osservazione del mondo naturale e delle sue regole.
Appuntamento all’ingresso delle Scuderie del Quirinale, in via XXIV Maggio.
Quota di partecipazione (biglietto+prenotazione+visita guidata): Adulti 22 € - Bambini: 10 €
Età consigliata: 8-12 anni. Durata visita: 1h 45’ circa.
Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote
entro il 11 maggio

Domenica 19 maggio ore 16.00
I sotterranei della Basilica di San Clemente
Un vero e proprio tuffo nel passato: uno sull’altro sono edifici di epoche diverse e testimonianze di culti differenti. Sotto la bellissima chiesa medioevale, ricca di affreschi e mosaici, si nascondono strutture romane, un mitreo, la chiesa paleocristiana con splendidi affreschi e la più antica testimonianza del “volgare” italiano.
Appuntamento in Piazza di San Clemente angolo Via di San Giovanni in Laterano.
Ingresso sotterranei: Adulti 10 €; studenti fino a 26 anni con certificazione: 5 €; sotto i 16 anni gratuito.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato).
Durata visita: 2 h ca – Presenza scale per accedere ai sotterranei

Sabato 25 maggio ore 15
Mostra “Leonardo. La scienza prima della scienza” alle Scuderie del Quirinale
Le Scuderie del Quirinale, in occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, dedicano una mostra al celebre umanista indagando la fitta trama di relazioni culturali che pervade l’ingegneria, la tecnica, l’arte e il pensiero tra Quattro e Cinquecento.Le sezioni della mostra esploreranno i grandi temi affrontati da Leonardo dallo sviluppo di macchine per i grandi cantieri di costruzione, all’utilizzo del disegno e della prospettiva come strumenti di conoscenza e rappresentazione; dall’arte della guerra alla riflessione sulla città ideale e allo studio delle vie d’acqua. La mostra ripercorre il pensiero di Leonardo tracciando le connessioni culturali con i suoi contemporanei, per offrire una visione finalmente ampia di questa grande figura, spesso presentata come genio isolato.
Appuntamento all’ingresso delle Scuderie del Quirinale, in via XXIV Maggio.
Quota di partecipazione (biglietto+prenotazione+visita guidata): 25 €
Durata visita: 1h 45’ circa. Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote
entro il 18 maggio

Domenica 26 maggio ore 15.30 – Visita per famiglie
Banchetti, corse e tuffi! Alla scoperta delle tombe dipinte di Tarquinia
La Necropoli di Monterozzi permette di comprendere meglio la straordinaria cultura degli Etruschi e di rispondere ad alcune domande: dove vivevano? Cosa mangiavano? Come si vestivano? Cosa facevano? A tutto queste domande sarà possibile rispondere visitando le tombe di Tarquinia e ammirando le pitture perfettamente conservate sulle pareti nelle quali sono rappresentate alcune scene della loro vita quotidiana, soprattutto ciò che si auguravano di ritrovare nell'aldilà!
Appuntamento all'ingresso della necropoli, Via Ripagretta- Tarquinia (VT)
Ingresso: Intero 6 €; ridotto (18-25 anni): 3 €; gratuito sotto i 18 anni
Quota (visita + noleggio auricolari): 1 adulto + 1 bambino 16 €
Età consigliata: 8-12 anni. Durata visita: 2 h
Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote
entro il 22 maggio

Sabato 8 giugno ore 16.30
Mostra “Mortali Immortali, tesori del Sichuan nell’antica Cina” ai Mercati di Traiano
Come le origini di Roma sono state legate al Tevere, così la nascita del popolo di Shu è stata segnata dallo scorrere dello Yangtze, il Fiume Azzurro. La mostra presenta reperti in bronzo, oro, giada e terracotta, databili dall’età del bronzo (II millennio a.C.) fino all’epoca Han (II secolo d.C.) che consentono di tracciare la storia e gli aspetti culturali più importanti, dalla società alle credenze religiose, di questo antico popolo che nel sud-ovest della Cina ha creato una civiltà unica.
Appuntamento all’ingresso dei Mercati di Traiano, in Via IV Novembre 94.
Ingresso + mostra (residenti a Roma): 14 €; Ridotto (18-25 anni, docenti, possessori Metrebus, Feltrinelli, Bibliocard): 12 €; Ridottissimo (6-18 anni) e possessori MIC card*: 2 €
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 2 h.

Domenica 9 giugno ore 15
Il Palatino e la straordinaria Domus Transitoria di Nerone
Visitare il colle Palatino è come ripercorrere la storia di Roma: scelto da Romolo per fondare la nuova città, fu abitato per molti secoli da nobili famiglie, fino a quando Ottaviano Augusto, rifondatore di Roma, non realizzò la sua Domus proprio accanto ai resti dell’antico abitato romuleo. Da quel momento in poi, il colle Palatino, divenne il simbolo del potere e il luogo della residenza imperiale, dalla Domus Tiberiana fino allo splendido Palatium della dinastia Flavia, senza tralasciare le residenze dell’imperatore Nerone. Ed è proprio la prima residenza di Nerone, la Domus Transitoria, che è stata da poco riaperta al pubblico: 800 metri quadrati di questa prestigiosa dimora vengono ora restituiti al pubblico, con un percorso multimediale che permetterà ai visitatori di riscoprirne tutto il fascino, tra marmi colorati e fontane zampillanti.
Appuntamento in via di San Gregorio, 30
Ingresso+ prenotazione: Intero 18 €; Ridotto 18-25 anni: 4 €;
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 2 h.
Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote. Posti limitati

Venerdì 14 giugno ore 19
I Musei Vaticani e la Cappella Sistina di sera
Il percorso si snoda attraverso le sterminate collezioni ospitate nel palazzi Vaticani, toccando l'arte antica, la Galleria degli Arazzi e quella delle Carte Geografiche, le Stanze di Raffaello e infine la  Cappella Sistina affrescata dai maggiori artisti attivi alla fine del Quattrocento e dal sommo Michelangelo, che vi lavorò in due riprese, modificando con quest'opera straordinaria il percorso della storia dell'arte successiva.
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+visita guidata + noleggio auricolari): 32 €.
Ridotto (ragazzi sotto i 18 e universitari sotto i 26 anni con attestazione): 24 €
Durata visita: circa 3 h. Per questa visita è richiesto il pagamento delle quote
entro il 4 giugno

Per informazioni e prenotazioni
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: marta.rivaroli@gattidelforo.it – cell. 3391189485
Per prenotare: prenotazioni@gattidelforo.it