mercoledì 7 novembre 2018

Visite guidate Novembre 2018 - Aggiornato

Troverete alcune visite per gli adulti ed alcune ideate per i bambini (..e per famiglie!). Tra le varie proposte vi segnaliamo l’area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme (apertura con permesso speciale) e due mostre della stagione (Pollock e Ovidio) che a noi sono piaciute molto e che quindi abbiamo inserito nel nostro programma.

Aggiornamento: la data corretta per la visita di Pollock è Domenica 25 novembre ore 17.45

Vi ricordiamo che nei siti e musei del Comune di Roma (ad esempio i Musei Capitolini) è possibile entrare gratuitamente per i residenti grazie alla MiC card. Ricordiamo che, soprattutto per le aperture speciali e i luoghi in cui è consentito l'accesso a un numero limitato di persone (mostre, Musei, ecc.) i posti sono pochi, quindi vi invitiamo a prenotare per tempo.

Per tutte le attività è indispensabile prenotarsi inviando una email a: 
prenotazioni@gattidelforo.it
Come sempre siamo disponibili per concordare itinerari specifici per Scuole e gruppi.

Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro



Domenica 11 novembre ore 15.30 – visita per bambini
L’incredibile storia di Roma. Visita ai Musei Capitolini
“C’erano una volta due gemelli allattati da una lupa…” Una storia iniziata in maniera così incredibile non può che proseguire con vicende altrettanto straordinarie! Nelle bellissime sale dei Musei Capitolini andremo alla scoperta delle leggende e delle storie dei grandi personaggi di Roma approfittando anche della mostra “La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia”.
Appuntamento in Piazza del Campidoglio presso la statua di Marco Aurelio.
Ingresso (residenti a Roma): 13 €; Ridotto (18-25 anni, docenti, possessori Metrebus, Feltrinelli, Bibliocard): 11 €; Ridottissimo (6-18 anni) e possessori MIC card*: 2 €
Visita guidata: 12 € un adulto + un bambino (10 € con pagamento anticipato)
Età consigliata: 8-12 anni. Durata visita: 1 h 45’



Sabato 17 novembre ore 8.50
Area di Santa Croce in Gerusalemme 
(apertura speciale in esclusiva)
La splendida area archeologica, recentemente restaurata e resa accessibile, comprende il complesso della residenza dei Severi, il circo Variano, l'anfiteatro Castrense, i resti del palazzo imperiale di Costantino e Sant'Elena, con raffinati mosaici, e bellissimi dipinti parietali dai colori ancora vivacissimi.
Appuntamento davanti alla chiesa di Santa Croce in Gerusalemme
Quota partecipazione (prenotazione + visita guidata): 14 € (12 € con pagamento anticipato).
Durata visita: 1 h e 45’. Percorso disagevole per carrozzine e presenza scale



Sabato 17 novembre ore 15.30 – visita per bambini
Catene miracolose, santi protettori, tombe itineranti e colpi di martello!!
Visita alla basilica di San Pietro in Vincoli e al Mosè di Michelangelo
Sul Monte Oppio si nasconde una delle chiese più antiche ed importanti di Roma: la basilica di S. Pietro in Vincoli. Al suo interno si conserva una reliquia molto particolare: le catene che vennero chiuse ai polsi di S. Pietro durante la sua prigionia … o meglio le sue prigionie! Ma la basilica custodisce anche un altro capolavoro: il monumento funerario di papa Giulio II realizzato da Michelangelo con la celebre statua del Mosè. Michelangelo impiegò quasi 40 anni questa opera tanto che la definì “la tragedia della mia vita”. Eppure realizzò una statua talmente realistica che alla fine l’artista infuriato la colpì dicendo “Perché non parli?”
Visita guidata: 12 € un adulto + un bambino (10 € con pagamento anticipato)
Noleggio Auricolari: 2 € a persona. Età consigliata: 8-12 anni. Durata visita: 1 h 15’



Sabato 24 novembre ore 10.30
Palazzo Merulana
L’ex Ufficio di igiene di Via Merulana, realizzato nel 1929 e parzialmente distrutto durante la II gm, è stato completamente ristrutturato e rinnovato per ospitare la collezione d’arte moderna e contemporanea di Elena e Claudio Cerasi. La Fondazione Cerasi, istituita nel 2014, custodisce una ricca collezione incentrata principalmente sull’arte della scuola romana e italiana del Novecento, ma sono presenti anche opere più moderne, come la scultura dorata "Il direttore delle stelle" opera recente di Jan Fabre, che crea un forte contrasto con il contesto in cui scorrono capolavori di Balla, Depero, Donghi, De Chirico, Casorati, Capogrossi, Cambellotti, Severini, Martini, Sironi, Mafai, Campigli, Funi, Pirandello.
Appuntamento all’ingresso di Palazzo, in Via Merulana 121.
Quota partecipazione
(biglietto+prenotazione+noleggio auricolari+visita guidata): 18 €
Durata visita: 1 h e 45’ circa.



Domenica 25 novembre ore 17.45
Mostra “Pollock e la scuola di New York” al complesso del Vittoriano
Jackson Pollock ma non solo: anche Rothko, de Kooning, Kline, gli Irascibili della scuola di New York. Attraverso le opere dei 18 artisti, guidati dal carismatico Pollock, e definiti “Irascibili” da un episodio di protesta nei confronti del Metropolitan Museum of Art, si scoprirà lo stile artistico della “Scuola di New York”che seppe re-interpretare la tela come uno spazio per la libertà di pensiero e di azione dell’individuo e che caratterizzò l’America del dopoguerra e influenzò l’Arte Moderna in tutto il mondo. Protagonista della mostra è l’opera Number 27 di Pollock, prestito eccezionale, data la delicatezza e fragilità della tela e le sue dimensioni straordinarie.
Appuntamento all’ingresso del Complesso del Vittoriano in Via di San Pietro in Carcere.
Quota partecipazione
(biglietto+prenotazione+noleggio auricolari+visita guidata): 20 €
Durata visita: 1h 45’ circa.
Per questa visita è richiesta la prenotazione entro il 15 novembre



Venerdì 30 novembre ore 19
Mostra “Ovidio. Amori, miti e altre storie” alle Scuderie del Quirinale
L'esposizione è dedicata alla figura di Publio Ovidio Nasone, uno dei poeti dell’antichità più amati in assoluto, per celebrare il bimillenario della sua morte. Figura geniale quanto controversa, Ovidio venne mandato in esilio a Tomi, sul Mar Nero, per ordine di Ottaviano Augusto e lì morì, intorno al 17-18 d.C., senza più avere la possibilità di rivedere Roma. Ed è proprio il conflitto tra il poeta e il princeps, la loro differente visione del mondo e del rapporto con le divinità, il filo conduttore della mostra. In un percorso nel quale dialogano affreschi pompeiani e tele rinascimentali, sculture romane e manoscritti medievali verrà indagata la personalità di Ovidio, il suo rapporto contrastato con il potere e le sue opere letterarie, dalle Metamorfosi all’Ars amatoria, alle quali artisti di tutti i tempi si sono ispirati.
Appuntamento all’ingresso delle Scuderie del Quirinale, in via XXIV Maggio.
Quota partecipazione (biglietto+prenotazione+visita guidata): 23 €
Durata visita: 1h 45’ circa.
Per questa visita è richiesta la prenotazione entro il 15 novembre



Sabato 1 dicembre ore 14.30 – visita per bambini
Tra mummie, sfingi e mappe geografiche alla scoperta dei Musei Vaticani.
Visita al Museo Egizio e alla Cappella Sistina

Una visita dedicata alla scoperta di uno dei Musei più grandi del mondo. Il viaggio inizierà con la Sezione Egizia: avremo la possibilità di scoprire vari aspetti dell’antico Egitto, come la scrittura, le divinità, la concezione della morte e la pratica dell’imbalsamazione. Attraverso un percorso nella Galleria dei Candelabri e nella Sala degli Arazzi avremo modo di ammirare una particolare visione dell’Italia nella Galleria delle Mappe geografiche. Tappa finale sarà la visita alla straordinaria Cappella Sistina!
Appuntamento all’ingresso dei Musei Vaticani
Ingresso (biglietto+ prenotazione + noleggio auricolari): adulti 22,50 €; bambini e studenti fino ai 25 anni (con libretto universitario): 13,50 €
Visita guidata: 10 € (un adulto + un bambino). Età consigliata : 9-12 anni
Durata visita: 2 h 30’.
È necessario il pagamento anticipato entro il 22 novembre



Domenica 2 dicembre ore 16.30
Palazzo Altemps: sfarzo intrighi e passioni in una nobile dimora
Le mura di palazzo Altemps hanno moltissimo da raccontare: nato come residenza di Girolamo Riario, potente nipote di Papa Sisto IV, fu scenario di uno dei più sfarzosi matrimoni del ‘400, divenne fastosa dimora del cardinale Altemps e della sua famiglia “allargata” nel tardo ‘500 e fece da cornice ad una delle terribili vendette di Sisto V. Nel teatro realizzato all’interno del palazzo si esibirono Metastasio e Mozart e nell’800 si celebrò il matrimonio di Gabriele D’Annunzio con Maria Hardouin. Una visita lasciandoci “guidare” dai vari padroni di casa alla scoperta delle tante storie che nel tempo animarono queste sale mirabilmente affrescate e che ora, in maniera impeccabile, ritornano a vivere ospitando una eccezionale collezione, testimone della passione per l’arte antica di principi e cardinali.
Appuntamento in Piazza S. Apollinare (zona Piazza Navona) davanti al Museo
Ingresso: gratuito per la prima domenica del mese
Visita guidata SociCral ISS: 6 €. Visita guidata NonSoci: 8 €.
Durata visita: 1 h e 45’.



*La MIC è la nuova card che al costo di 5 € offre l’accesso illimitato per 12 mesi nei Musei in Comune e nei siti storico artistici e archeologici della Sovrintendenza, rivolta ai residenti a Roma, ai domiciliati temporanei a Roma e agli studenti di Università pubbliche e private presenti nel territorio cittadino. Per informazioni: www.museiincomuneroma.it/it/infopage/mic-card




Per informazioni e prenotazioni
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: marta.rivaroli@gattidelforo.it – cell. 3391189485
web: www.gattidelforo.it - http://blog.gattidelforo.it/
Per prenotare: prenotazioni@gattidelforo.it