mercoledì 31 gennaio 2018

Visite guidate Febbraio 2018

Presentiamo le proposte di visite guidate per il mese di febbraio.
Troverete le mostre in corso (Monet al Vittoriano, Traiano ai Mercati, "Voglia d'Italia" a Palazzo Venezia, Bernini alla Galleria Borghese), sotterranei con apertura speciale (i sotterranei di Santa Maria in Via Lata, le Case di San Paolo alla Regola), Michelangelo nella Cappella Sistina a in San Pietro in Vincoli, e un interessante percorso di Street Art a Tor Pignattara.
Per partecipare alle visite è sempre indispensabile la prenotazione, da fare inviando una email a: prenotazioni@gattidelforo.it
(per l'iniziativa di Street Art "Muri Sicuri" vedere le indicazioni nella presentazione delle visite)
I posti a disposizione sono spesso limitati, quindi consigliamo di prenotare per tempo.

Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro



Sabato 3 febbraio e Domenica 4 febbraio
Muri Sicuri II edizione. 
Dipingiamo un muro per curarne cento!
Anche quest’anno partecipiamo al progetto Muri Sicuri. Le Guide di Roma vi portano alla scoperta della Street Art del quartiere di Tor Pignattara e vi mostreranno due nuovi artisti al lavoro: Diavù e Solo! Le visite sono a offerta libera e tutto il ricavato sarà devoluto per il restauro di un bene storico-artistico di Matelica, centro colpito dal sisma del 2016. 
Punto di partenza per le visite e per vedere i due artisti al lavoro è via Policastro 32
Ci saranno più visite nei due giorni (per tutti, per bambini, in italiano e in inglese) ma occorre prenotarsi e verificare la disponibilità dei posti inviando una mail a: murisicuri@gmail.com
per conoscere meglio il progetto: MuriSicuri.it


Sabato 3 febbraio ore 17.40
Mostra Monet al Vittoriano
L’esposizione presenta circa sessanta opere del padre dell’Impressionismo, provenienti dal Musée Marmottan Monet, testimonianza del percorso artistico, ma soprattutto dell’artista medesimo. Si tratta infatti delle opere che Monet conservava nella sua ultima dimora di Giverny e che il figlio Michel donò al museo. Dai primissimi lavori, attraverso i paesaggi rurali e urbani di Londra, Parigi, Vétheuil, Pourville, alle tele dedicate ai fiori del suo giardino (rose, glicini, agapanti), per arrivare alle monumentali Ninfee, la mostra restituisce la ricchezza artistica di Monet.
Appuntamento all’ingresso del Complesso del Vittoriano, in Via di San Pietro in Carcere.
Quota partecipazione (ingresso+prenotazione+visita guidata+noleggio auricolari): Adulti 20 €; Bambini (under 11 anni): 17 €. Durata visita: 1h e 45’.
Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote


Sabato 10 febbraio ore 10.15
Nuovo percorso in Palazzo Venezia e mostra “Voglia d'Italia”
Percorreremo le sale recentemente riaperte di Palazzo Venezia, con gli affreschi e il racconto della storia secolare dell'edificio, dalla residenza del Cardinal Cybo, poi papa, alle vicende di epoca fascista, fino alla realizzazione del Museo, tra splendidi affacci sulla Piazza e le logge nell'inaspettato giardino. Visiteremo inoltre l'esposizione “Voglia d'Italia”, ospitata nei saloni storici, che ci consentirà di scoprire i tesori collezionistici dei coniugi Wurts, che raccolsero opere d'arte straordinarie nelle loro residenze romane, per poi donarle allo Stato Italiano e ai cittadini di Roma.
L'ingresso alla mostra e al Museo consente di visitare anche la Galleria Sacconi del Vittoriano e di raggiungere la spettacolare terrazza del Vittoriano in ascensore!
Appuntamento in Via del Corso 306, davanti alla chiesa
Biglietto di ingresso: 10 € (include: Mostra, Museo, Galleria Sacconi e Ascensore Terrazze Vittoriano)
Visita guidata: 10 € (8 € con pagamento anticipato)
Durata visita: 2 h circa.


Sabato 10 febbraio ore 14.30
I Musei Vaticani: Stanze di Raffaello e Cappella Sistina
Il percorso si snoda attraverso le sterminate collezioni ospitate nel palazzi Vaticani, toccando la Galleria degli Arazzi e quella delle Carte Geografiche, le Stanze di Raffaello e infine la Cappella Sistina affrescata dai maggiori artisti attivi alla fine del Quattrocento e da Michelangelo, che vi lavorò in due riprese, modificando con quest'opera il percorso della storia dell'arte successiva.
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+visita guidata + noleggio auricolari): 32 €.
Ridotto (ragazzi sotto i 18 e universitari sotto i 26 anni con attestazione): 24 €
Durata visita: circa 3 h. Per questa visita è richiesto il pagamento delle quote entro il 3 febbraio


Domenica 11 febbraio ore 15.30
I sotterranei di Santa Maria in via Lata
Al di sotto della splendida chiesa barocca di S. Maria in via Lata si cela una stratificazione eccezionale: un edificio a tre navate della prima epoca imperiale, viene trasformato nel V secolo in un luogo di riunione di una comunità cristiana con un ciclo di affreschi straordinario anche se solo parzialmente conservato. Secondo alcune tradizioni cristiane, in questi ambienti disposti lungo l’antica via Flaminia l’evangelista Luca scrisse gli Atti degli Apostoli e vi abitò San Paolo nei suoi due anni di prigionia romani, facendo scaturire una sorgente di acqua limpidissima.
Appuntamento in Via del Corso 306, davanti alla chiesa
Ingresso/offerta sotterranei: 3 €. Visita guidata: 10 € (8 € con pagamento anticipato)
Durata visita: 1 h e 30’.


Domenica 18 febbraio ore 14.40
Mostra “Bernini” alla Galleria Borghese
La Galleria Borghese ospita una grande mostra dedicata a Gian Lorenzo Bernini che ripercorre l’intero arco della lunghissima carriera dell’artista: dalle collaborazioni con il padre Pietro, alle prime esperienze come ritrattista fino all’ideazione e realizzazione dei suoi grandi capolavori, molti dei quali su committenza proprio del “padrone di casa” Scipione Borghese. Con l’occasione, si potranno ammirare alcuni “ritorni a casa” l’Ermafrodito, ora al Louvre, oppure delle opere generalmente non visibili come Anima beata e Anima dannata e le Quattro Stagioni. La mostra permette inoltre di approfondire la figura di questo grande artista anche attraverso aspetti messi poco in luce, come il “Bernini pittore” e gli ultimi anni della sua produzione scultorea.
Appuntamento all'ingresso della Galleria Borghese, P.le Scipione Borghese 5
Quota partecipazione (Ingresso+prenotazione+visita+auricolari): Adulti 30 €; Ridotto (18-25 anni): 25 €; Ridottissimo: 12 euro (sotto i 18 anni; docenti scuola con modulo MIUR; giornalisti con tesserino; studenti facoltà Lettere indirizzo storico-artistico e Architettura)
Durata visita: 2 h 15’. 
Per questa visita è richiesto il versamento delle quote entro il 4 febbraio. Posti limitati!


Venerdì 23 febbraio ore 16.45
Case di San Paolino alla Regola.
Visita con apertura speciale
Le continue piene del Tevere (tanto frequenti da aver contribuito a dare nome al Rione) hanno nascosto molti metri al di sotto dell’attuale palazzo un interessante complesso di edifici di epoca romana, che ci riportano nella vita di un quartiere popolare di quasi duemila anni fa.
Appuntamento in via di San Paolo alla Regola, 16
Ingresso: Intero: 4 €; Ridotto: 3 € (tra i 18 e i 25 anni; possessori bibliocard, metrebus, feltrinelli); Sotto i 18 e sopra i 65 anni: gratuito (se residenti a Roma, altrimenti 3 euro)
Visita guidata: 10 € (8 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 15'. 
Posti limitati!


Sabato 24 febbraio ore 15.30
San Pietro in Vincoli e il Mosè di Michelangelo
Nella basilica di S. Pietro in Vincoli, dove sono custodite le reliquie delle catene di San Pietro, è conservato uno dei capolavori del Rinascimento italiano: la tomba che Michelangelo realizzò per papa Giulio II e che l’artista definì “la tragedia della mia vita”. Del grandioso progetto a noi è arrivata la versione “ridotta” con la celebre statua del Mosè. Da qualche mese il gruppo scultoreo della tomba è stato restaurato e fornito di un nuovo sistema di illuminazione, che restituisce le condizioni di luce originarie pensate proprio da Michelangelo.
Appuntamento all’ingresso della chiesa, in Piazza di San Pietro in Vincoli, 4/a.
Visita guidata+ noleggio auricolari: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1h e 30’.



Domenica 25 febbraio ore 17
Mostra “Traiano. Costruire l’Impero, creare l’Europa”
Per celebrare i 1900 anni dalla morte di Traiano (117 d.C.) il complesso dei Mercati di Traiano ospita una ricca mostra che racconta la storia dell’imperatore che portò l’impero romano alla sua massima estensione. La ricostruzione storica si sviluppa attraverso statue, ritratti, decorazioni architettoniche, calchi della Colonna Traiana, monete d’oro e d’argento, modelli in scala e rielaborazioni tridimensionali, filmati e un apparato multimediale. La mostra restituisce l’immagine di Traiano come principe e come uomo, raccontando le gesta e le opere compiute.
Appuntamento all’ingresso dei Mercati di Traiano, in Via IV Novembre 94.
Ingresso (residenti a Roma): 13 €; Ridotto (18-25 anni, docenti, possessori Metrebus, Feltrinelli, Bibliocard): 11 €; Ridottissimo (6-18 anni): 2 €
Visita Guidata: 10 € (8 € con pagamento anticipato). Durata 1h 45’.


Per informazioni e prenotazioni: 
per partecipare è sempre necessaria la prenotazione
Responsabili: Marta Rivaroli e Anna Rughetti
e-mail: marta.rivaroli@gattidelforo.it – cell. 3391189485
email: prenotazioni@gattidelforo.it