domenica 26 febbraio 2017

Visite guidate - Marzo 2017

Presentiamo le proposte di visite guidate per la prima parte di marzo 2017.
Troverete eccezionali permessi speciali, per visitare luoghi raramente accessibili al pubblico, come il Chiostro della Minerva, l'Auditorium di Mecenate, i templi del Foro Boario, il Ninfeo degli Annibaldi, la Piramide...
Ritroverete anche la grande mostra su Artemisia Gentileschi, che ha avuto un ampio riscontro di interesse; vi proponiamo di visitarla in orario infrasettimanale per evitare il caotico affollamento del fine settimana.
Per partecipare è sempre necessaria la prenotazione, da fare inviando una email a: prenotazioni@gattidelforo.it
Per i siti ad apertura speciale i posti sono molto limitati, quindi consigliamo di prenotare per tempo.
Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro 


Sabato 4 marzo ore 15.45
Il Chiostro della Minerva
Visita con apertura speciale in esclusiva
Entrando nell'Insula Domenicana, presso la chiesa di Santa Maria sopra Minerva, potremo ammirare il bellissimo chiostro cinquecentesco ricco di affreschi e di storia. Nel chiostro, recentemente restaurato, sarà possibile ripercorrere lo sviluppo dell'Ordine Domenicano a Roma, dall'insediamento in Campo Marzio alla presenza di Santa Caterina da Siena, dai conclavi dei Papi umanisti alla nascita della biblioteca, dalla creazione di un importante luogo di studi alla presenza dell'Inquisizione.
Appuntamento in Piazza della Minerva presso l'obelisco dell'Elefantino
Ingresso con apertura speciale: 10 euro
Visita guidata: 10 euro (8 euro con pagamento anticipato)
Durata visita: 1 h e 30’. Posti limitati, si consiglia di prenotare per tempo


Domenica 5 marzo ore 16.45
Auditorium di Mecenate
Visita con permesso speciale
Un sorprendente monumento affrescato a pochi passi da via Merulana consente di ripercorrere la storia affascinante di uomini illustri dell'antichità romana e soprattutto di rievocare i raffinati conviti che avevano luogo nelle sontuose dimore circondate da splendidi giardini che caratterizzavano la zona in epoca imperiale.
Appuntamento in Largo Leopardi (via Merulana) di fronte cancello area archeologica
Ingresso: In occasione della prima domenica del mese l’ingresso per i residenti di Roma e dell’area metropolitana è gratuito presentando il documento.
Visita guidata: 10 euro (8 euro con pagamento anticipato)
Durata visita: 1 h e 15’.
In occasione della prima domenica del mese l’ingresso per i residenti di Roma e dell’area metropolitana è gratuito presentando un documento comprovante la residenza.


Sabato 11 marzo ore 16.40
Il Ninfeo degli Annibaldi
Visita con permesso speciale
Nel 1895, durante i lavori per la realizzazione di via degli Annibaldi, fu scoperto un ninfeo (fontana monumentale) che faceva parte di una casa in seguito distrutta per far posto alla Domus Aurea di Nerone. Tutto l’ambiente è decorato con un mosaico ottenuto con conchiglie, smalto, pietra pomice e ghiaia, in modo da ricordare le grotte marine, che i ninfei cercavano appunto di riprodurre.
Appuntamento in via degli Annibaldi (sotto il ponte pedonale).
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (tra i 18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sopra i 65 e sotto i 18 anni(solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 10 euro (8 euro con pagamento anticipato)
Durata visita: 1 h e 15’. Accessibilità limitata (presenza scale)


Domenica 12 marzo ore 11.45
La Piramide Cestia
Visita con permesso speciale
La Piramide Cestia è ritornata al suo splendore originario dopo il restauro. Si tratta del monumento funerario che Caio Cestio si fece realizzare alla “maniera egizia” forse a ricordo della conquista augustea dell’Egitto. Il sepolcro venne costruito nel 12 a.C. in soli 330 giorni, per volontà dello stesso committente, come riporta l’iscrizione ancora visibile.
Appuntamento in Via Raffaele Persichetti (a lato della Piramide).
Quota partecipazione (prenotazione + visita guidata): 14 euro (12 euro con pagamento anticipato).
Durata visita: 1 h e 15’.


Giovedì 16 marzo ore 17.00
Mostra Artemisia Gentileschi e il suo tempo
Attraverso una ampia raccolta di opere di Artemisia e di suoi contemporanei, si ricostruisce il clima culturale in cui si mosse questa straordinaria artista, tra le pochissime donne a dedicarsi all'attività di pittrice. Vissuta tra Roma, Firenze e Napoli, la Gentileschi ebbe una carriera fitta di esperienze e successi, mettendosi in relazione con i grandi artisti del Seicento, di cui fu ammiratrice e rivale, in un percorso d'arte e di vita tra i più appassionanti.
Appuntamento nel cortile del Museo di Roma di Palazzo Braschi (Piazza Navona)
Ingresso mostra: 11 euro (ridotto 9 euro).
Visita guidata: 10 euro (8 euro con pagamento anticipato) + 2 euro (noleggio auricolari)
Durata visita: 1 h e 30’


Sabato 18 marzo ore 10.20
Il cantiere della Domus Aurea: un viaggio nel tempo con la realtà virtuale
Visita con permesso speciale
Un’occasione imperdibile per poter nuovamente ammirare gli ambienti della Domus Aurea, la splendida residenza dell’imperatore Nerone che si estendeva su ben tre colli.
Dopo un breve periodo di chiusura il percorso didattico della Domus Aurea si è arricchito di una straordinaria istallazione in realtà virtuale all’interno della Sala della volta dorata. Sarete dotati di speciali “oculus rift” che vi permetteranno di compiere un vero e proprio viaggio del tempo trasformandovi in uno degli ospiti dell’imperatore: sarete proiettati in uno spazio-tempo diverso e potrete ammirare come erano la Domus e Roma quasi 2000 anni fa!.
Appuntamento davanti all’ingresso dell’area archeologica in via della Domus Aurea, 1
Quota partecipazione (ingresso speciale + prenotazione + visita guidata): 20 Euro
Durata visita: 2 h. Accessibilità limitata (percorso accidentato)
Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote entro il 6 marzo
NB: l’uso dell’apparecchio “oculus rift” da parte di bambini di età inferiore ai 13 anni è sconsigliato per periodi prolungati. Ne è totalmente sconsigliato l’utilizzo da parte di persone affette da epilessia o da gravi patologie oculari.


Domenica 19 marzo ore 11.45
I templi del Foro Boario: Tempio rotondo e Tempio di Portunus
Visita con permesso speciale
Un’occasione impedibile per poter ammirare all’interno i due templi del Foro Baorio ancora perfettamente conservati nella loro strutture e nelle loro decorazioni. Il tempio rotondo, tradizionalmente chiamato Tempio di Vesta ma in realtà dedicato ad Ercole, protettore dei commerci, e il Tempio rettangolare dedicato a Portunus, divinità tutelare dell’antico porto fluviale
Appuntamento in P.zza della Bocca della Verità davanti al Tempio rotondo
Quota partecipazione (prenotazione + visita guidata): 14 euro (12 euro con pagamento anticipato).
Durata visita: 1 h e 15’. Accessibilità limitata (presenza scale)

 
Informazioni e prenotazioni
Per partecipare è indispensabile la prenotazione
inviare una email a: prenotazioni@gattidelforo.it
I posti a disposizione per ogni visita guidata sono limitati, consigliamo di prenotare per tempo.

Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli (3391189485)
e-mail: anna.rughetti@gattidelforo.it; marta.rivaroli@gattidelforo.it
web: www.gattidelforo.it - http://blog.gattidelforo.it/