mercoledì 24 giugno 2015

Visite guidate e passeggiate - Luglio 2015

Ecco il programma delle visite guidate e passeggiate per il mese di luglio.
A tutte abbiamo aggiunto un "tocco in più":
- due voci per spiegare storia, arte, tecnica e restauro (le facciate dipinte del Rinascimento, il Liberty al quartiere Coppedè) grazie alla collaborazione con i restauratori dell'Associazione Yococu;
- visite guidate teatralizzate, con l'attrice Marina Pedinotti che reciterà brani letterari legati al luogo e alle sue vicende (la triste storia di Beatrice Cenci, le voci di Trastevere)
- una passeggiata alla Garbatella con una sfiziosa conclusione-aperitivo
- misteri e luoghi insoliti (i fantasmi con la luna piena, il Ghetto di Roma con le tradizioni millenarie della comunità ebraica romana)
- luoghi ad apertura speciale: il monte dei Cocci, il Colosseo con l'apertura serale e il Musei Vaticani e la Cappella Sistina di sera!

Per partecipare è sempre necessario prenotarsi, inviando una email a:
prenotazioni@gattidelforo.it

Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro


Domenica 28 giugno ore 16.40
Una passeggiata sul Monte dei Cocci: Testaccio
Visita con permesso speciale
Nato come discarica dei “vuoti a perdere”, ossia delle anfore svuotate, del vicino Emporio questo particolare mons è diventato uno dei “colli” preferiti dai Romani nei secoli successivi, luogo molto amato per le festose scampagnate fuori porta. Sul “Monte dei Cocci”, aperto per l’occasione, rievocheremo le tradizioni, le usanze, le curiosità del passato, scoprendo quante storie può raccontare un’antica e nobilissima “discarica”.
Appuntamento in via Galvani (angolo via Nicola Zabaglia)
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (tra i 18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sotto i 18 anni (solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 8 euro.
Durata visita: 1 h e 15’. Percorso disagevole
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)

Giovedì 2 luglio ore 20.40
In una notte di “luna piena”:
passeggiando tra fantasmi, intrighi di donne e teste tagliate
Una passeggiata da Ponte Sant’Angelo a Piazza Navona alla scoperta di alcune leggende che rendono Roma una delle città più belle e misteriose. Il nostro itinerario partirà dalla storia di due fantasmi celebri che condividono lo stesso luogo di apparizione, Beatrice Cenci una vittima innocente e Mastro Titta il boia più famoso di Roma. Percorrendo via dei Banchi Nuovi, via del Governo Vecchio e via dell’Anima incontreremo un conte “particolare”, un importante incrocio, una casa stregata, la statua parlante più famosa di Roma e una “preziosa mano”. Arriveremo infine a Piazza Navona dove faremo la conoscenza della celebre Pimpaccia e racconteremo la storia di un oste che non aveva proprio la “testa sulle spalle”!!!
Appuntamento di fronte a Ponte S. Angelo (lato Castel S. Angelo)
Visita guidata: 10 Euro.
Durata visita: 1 h e 40’
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)

Martedì 7 luglio ore 19.00
Il Ghetto
alla scoperta di Roma ebraica
La storia della comunità ebraica di Roma, una delle più antiche del mondo, rivissuta in un percorso affascinante per le stradine del vecchio Ghetto di Roma, tra storia, leggende, voci e tradizioni di un popolo che ha sempre, e nonostante tutto, mantenuto la propria identità.
Appuntamento sull'Isola Tiberina in Piazza San Bartolomeo all'Isola presso l''”obelisco”.
Visita guidata: 10 Euro.
Durata visita: 1 h e 40’
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)

Venerdì 10 luglio ore 19 
in collaborazione con Associazione YOCOCU
La “pinacoteca all’aperto”: 
le facciate decorate del Rinascimento tra tecnica e storia
Fino alla metà dell’Ottocento Roma era definita una “pinacoteca all’aperto” per le splendide facciate dei palazzi nobiliari dipinte, graffite o a stucco che trasformavano le vie della città in delle vere e proprie gallerie d’arte, manifesto della potenza dei proprietari dai Ricci ai Farnese. Una passeggiata tra le strade ed i vicoli dei Rioni Ponte, Regola e Parione alla ricerca di alcuni esempi di facciate decorate tra storia, tecniche artistiche e metodologie di conservazione. Un percorso a “due voci”, con scarpe comode e naso all’insù, che ci permetterà di riscoprire questa “arte” perduta e di conoscere meglio le storie delle famiglie committenti.
Appuntamento davanti alla chiesa Nuova in Corso Vittorio
Visita guidata a “due voci”, archeologa e restauratore: 12 Euro (pagamento anticipato)
Durata visita: 1h e 40’.
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)

Mercoledì 15 luglio ore 20.40
Un'eroina tragica: Beatrice Cenci
Visita teatrale
L’11 settembre del 1599 in una calda giornata, davanti ad una incredibile folla di testimoni tra cui anche Caravaggio, ha luogo l’esecuzione di Beatrice Cenci e della sua famiglia. L’accusa è gravissima: parricidio. Eppure alla storia non è stato consegnato il ritratto di una gelida omicida, ma il racconto di un “angelo vendicatore”. Un percorso nel cuore della città rievocando, attraverso i luoghi dove si sono compiute le tristi vicende di questa eroina, gli ultimi istanti della sua vita raccontati da Beatrice stessa.
Appuntamento in p.zza delle Cinque Scole (davanti alla fontana)
Quota partecipazione (visita guidata con attrice + auricolari): 15 Euro.
Durata visita: 1 h e 45’
Per questa visita è necessario il versamento anticipato delle quote .

Giovedì 16 luglio ore 21.45
Il Colosseo di sera 
apertura straordinaria - permesso speciale
Una nuova e suggestiva illuminazione per una speciale visita serale ai sotterranei, alle gallerie ed alle arcate interne del Colosseo. La visita comincia dal piano dell’arena, il cuore del monumento, normalmente non percorribile, dove la guida introdurrà la storia dell’anfiteatro e lo svolgimento dei giochi gladiatori. Il percorso prevede poi la visita ai sotterranei, i luoghi in cui gladiatori e belve feroci attendevano prima di apparire al cospetto del pubblico per sfidarsi in giochi e cacce cruente, e che permetterà di parlare del funzionamento dell’apparato tecnico che consentiva il sollevamento di uomini e animali dai sotterranei all’arena.
Appuntamento alla Metro Colosseo (all’edicola a destra dell’uscita)
Quota partecipazione (ingresso, prenotazione, visita guidata): 24 Euro; Ridotto (6-12anni): 21 Euro
Durata visita: 1 h e 45’
Prenotazione e pagamento entro il 3 luglio

Martedì 21 luglio ore 19.00
Passeggiata con aperitivo alla 
Garbatella
“Mi piace guardare le case… ma soprattutto mi piace la Garbatella”. (Nanni Moretti, Caro diario)
Un quartiere popolare, nato per dare un tetto alla classe operaia e a quanti persero la propria casa con gli sventramenti d’epoca fascista, appare oggi come un esempio di sviluppo urbanistico a misura d’uomo, con le case dove tutti si conoscono, i cortili per giocare, le strade tranquille…
La visita si concluderà con una piacevole sosta-aperitivo!
Quota di partecipazione (visita guidata + aperitivo): 15 euro
Durata visita: 1 h e 45’ circa
Per questa visita è necessario il versamento anticipato delle quote .

Venerdì 24 luglio ore 19.00
I Musei Vaticani e la Cappella Sistina di sera
Apertura straordinaria serale
Il percorso si snoda attraverso le sterminate collezioni ospitate nel palazzi Vaticani, toccando l'arte antica, la Galleria degli Arazzi e quella delle Carte Geografiche, le Stanze di Raffaello e infine la Cappella Sistina affrescata dai maggiori artisti attivi alla fine del Quattrocento e dal sommo Michelangelo, che vi lavorò in due riprese, modificando con quest'opera straordinaria il percorso della storia dell'arte successiva.
Quota di partecipazione: 32 Euro. Ridotto (ragazzi sotto i 18 e universitari sotto i 26 anni con attestazione): 24 euro
La quota comprende: biglietto di ingresso, prenotazione per ingresso senza fila, auricolari, visita
guidata. E' indispensabile il pagamento anticipato delle quote.
L'orario e il luogo dell'appuntamento saranno indicati alla prenotazione.
Durata della visita: circa 3 h
Per questa visita è necessario il versamento anticipato delle quote .

Martedì 28 luglio ore 20.40
Il rione Trastevere: voci colori e sapori del più “romano” dei rioni
Passeggiata teatralizzata tra storia e poesia.
Una piacevole passeggiata in alcuni dei più suggestivi angoli nascosti di Trastevere tra ricordi di eventi storici e racconti di insoliti personaggi. Guidati dalla voce di un’attrice che interpreta i versi di Trilussa, Belli, Pascarella ed altri poeti romaneschi, percorreremo vicoli e piazze ricostruendo l’atmosfera di Trastevere, il più “romano” dei rioni ... dai venditori ambulanti, ai bulli, dagli stornelli ... al vino.
Appuntamento in Piazza Trilussa.
Quota partecipazione (visita guidata con attrice + auricolari): 15 Euro.
Durata visita: 1 h e 45’
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)

Giovedì 30 luglio ore 19.20 - in collaborazione con Associazione YOCOCU
Magie Liberty: 
il Quartiere Coppedè
Una passeggiata alla scoperta di uno dei gioielli Liberty di Roma: il quartiere che prende nome dall'architetto Gino Coppedé, inventore di un frammento di città elegante e sorprendente, ricco di fantasia! Attorno a piazza Mincio e alla sua Fontana della Rane, sorgono edifici decorati con dipinti, maioliche, preziose cancellate e dai nomi suggestivi: il palazzo del Ragno, i villini delle Fate... Un altro incontro“a due voci”, frutto della collaborazione tra  I Gatti del Foro e YOCOCU, per raccontare le vicende storico-artistiche del quartiere e allo stesso tempo conoscere le diverse tecniche artistiche e le metodologie per la tutela degli apparati decorativi.
Appuntamento a Piazza Mincio
Visita guidata a “due voci”: 12 Euro (pagamento anticipato)
Durata visita: 1h e 40’.
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)

Per informazioni e prenotazioni
Tel 062426184 (Orari: martedì 9.30-12.30).
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it; marta.rivaroli@gattidelforo.it/
web: www.gattidelforo.it http://blog.gattidelforo.it/

martedì 23 giugno 2015

Visite guidate del fine settimana

Vi segnaliamo le visite guidate del prossimo fine settimana.
Per partecipare è sempre necessaria la prenotazione, da fare inviando una email a:
prenotazioni@gattidelforo.it
Vi aspettiamo!

I Gatti del Foro


Sabato 27 giugno ore 9.45
Il Semenzaio di San Sisto
Visita con permesso speciale
Il Semenzaio di S. Sisto, adiacente a Villa Celimontana, ospita la sede del Servizio Giardini di Roma Capitale. Fu fondato nel 1814, in epoca napoleonica, quando questa area venne scelta per impiantarvi il primo vivaio per la produzione di piante e la gestione del verde pubblico di Roma, che fino ad allora non esisteva. Alternò periodi di intensa attività a decenni di relativo disinteresse, prima sotto il governo dello Stato Pontificio, poi del Comune, assumendo infine un ruolo importante nella creazione del volto di Roma come nuova capitale d'Italia; a partire dal 1926 venne dato un nuovo indirizzo alla gestione del verde cittadino e vennero realizzate serre per la coltivazione e un'arancera per le piante più delicate. Oggi vi sono presenti numerose specie botaniche, e vi vengono coltivate molte delle piante destinate ad abbellire la nostra città, tra cui le più famose sono certamente le azalee per la scalinata di Trinità dei Monti.
Un responsabile del Servizio Giardini ci guiderà in un percorso di visita storico-botanico alla scoperta delle specie più significative e degli esemplari più interessanti per diffusione, particolarità o rarità.
La visita è gratuita, ma il numero dei partecipanti è limitato: vi invitiamo perciò a comunicarci per tempo la vostra adesione e a segnalare eventuali rinunce, in modo da consentire ad altre persone in attesa di poter usufruire di questa opportunità; grazie per la collaborazione!
Il luogo dell’appuntamento sarà comunicato alla conferma della prenotazione.


Domenica 28 giugno ore 16.40
Una passeggiata sul Monte dei Cocci
Il monte Testaccio.
Visita con apertura speciale in esclusiva
Nato come discarica dei “vuoti a perdere”, ossia delle anfore svuotate, del vicino Emporio questo particolare mons è diventato uno dei “colli” preferiti dai Romani nei secoli successivi, luogo molto amato per le festose scampagnate fuori porta. Sul “Monte dei Cocci”, aperto per l’occasione, rievocheremo le tradizioni, le usanze, le curiosità del passato, scoprendo quante storie può raccontare un’antica e nobilissima “discarica”.
Appuntamento in via Galvani (angolo via Nicola Zabaglia)
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (tra i 18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sotto i 18 anni (solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 8 euro.
Durata visita: 1 h e 15’. Indossare scarpe comode tipo ginnastica (non scarpe aperte!)
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)
Prenotazione entro la mattinata di giovedì 25 giugno.


Per informazioni e prenotazioni:
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it;
marta.rivaroli@gattidelforo.it
web: www.gattidelforo.it - http://blog.gattidelforo.it/

martedì 9 giugno 2015

Visite guidate Giugno 2015

Con questo programma iniziamo una collaborazione con l’Associazione YOCOCU (YOuth in COnservation of CUltural Heritage), che si occupa di restauro e salvaguardia dei beni culturali, con una serie di visite a doppia voce, una storico-artistica e una tecnica (restauratori, conservatori), così da poter comprendere meglio il nostro patrimonio, dal punto di vista storico e storico-artistico, con un’attenzione particolare alla conoscenza delle tecniche artistiche e di restauro.
Ecco quindi una serie di passeggiate nella Roma antica e moderna (dai murales del Quadraro alle facciate dipinte del Rinascimento) e alcune visite guidate con permesso speciale in esclusiva (Casa di Augusto e di Livia, la Basilica Neopitagorica di Porta Maggiore, il Monte dei Cocci a Testaccio).
Per salutare la collaborazione con Yococu, a conclusione della prima visita guidata "Street Art al Quadraro" sarà offerto ai partecipanti un aperitivo.

Per partecipare è necessaria la prenotazione, da fare inviando una email a.
prenotazioni@gattidelforo.it

Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro


Venerdì 12 giugno ore 17 - in collaborazione con Associazione YOCOCU
Street Art. I mille racconti del Quadraro
In un piacevole percorso tra i murales del Museo di Urban Art (MURo) di Roma, Giorgio Silvestrelli, assistente on-the-road degli artisti che hanno realizzato le opere, racconta gli aneddoti avvenuti durante l'evoluzione dei lavori, parla degli artisti e delle loro tecniche, ripercorre le storie del quartiere e spiega come i murales si relazionano ad esse. Il percorso permetterà inoltre di comprendere l'articolato progetto artistico e sociale di MURo ideato dall'artista e curatore David Diavù Vecchiato ed il progetto di conservazione e di tutela dei murales portato avanti in collaborazione con l’associazione YOCOCU. 
Al termine del tour sarà offerto un aperitivo all’interno della sede di YOCOCU in Largo dei Quintili.
Appuntamento in L.go dei Quintili
Quota di partecipazione (visita + aperitivo): 10 Euro.
Durata visita: 1 h e 30’
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Sabato 13 giugno alle ore 14.50
Casa di Augusto e Livia al Palatino
Visita con permesso speciale
Un’occasione unica per visitare la residenza augustea riaperta da pochissimo al pubblico e poter ammirare il nuovo settore della Casa di Augusto e le splendide sale della Casa di Livia. Dagli ambienti privati, raffinatissimi eppure semplici, fatti di piccole stanzette, ai grandiosi ambienti dedicati all'ospitalità, le pareti splendono di colori inattesi e decorazioni illusionistiche che sorprendono per giochi prospettici e immagini simboliche.
Appuntamento davanti alla biglietteria presso l’Arco di Tito (via Sacra)
Ingresso + prenotazione Casa Augusto: Intero 16 euro; Ridotto (ragazzi tra 18 e 25 anni; docenti scuole): 11 euro; sotto i 18 anni: 4 euro
Visita guidata: 8 Euro.
Durata visita: 2 h. Percorso disagevole per carrozzine e presenza scale
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Domenica 14 giugno alle ore 11.40
La Basilica “neopitagorica” di Porta Maggiore.
Visita con permesso speciale in esclusiva (pochissimi posti!)
La Basilica sotterranea di Porta Maggiore ritorna ad essere visitabile grazie all’apertura del cantiere di restauro. Rinvenuta casualmente durante lavori di consolidamento dei soprastanti binari ferroviari, ha mantenuto inalterato il suo apparato decorativo interamente in stucco bianco e policromo. Lo studio dell'apparato decorativo del vestibolo e soprattutto dell'aula basilicale, ha da subito attirato l'attenzione degli studiosi per la presenza di un complesso linguaggio mitologico non sempre decifrato. Le ipotesi interpretative vanno da sede di una setta neopitagorica in età neroniana,a monumento funerario della famiglia degli Statili Tauri.
Appuntamento davanti all’ingresso in via Prenestina (Porta Maggiore)
Prenotazione/ingresso: 4 euro
Quota di partecipazione: 12 euro.
Durata visita: 1 h e 30’. Presenza scale e pochi posti a disposizione
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Domenica 14 giugno ore 19 - in collaborazione con Associazione YOCOCU
La “pinacoteca all’aperto”: 
le facciate decorate tra tecnica e storia
Una passeggiata tra le strade ed i vicoli dei Rioni Ponte, Regola e Parione alla ricerca di alcuni esempi di facciate decorate tra storia, tecniche artistiche e metodologie di conservazione. Fino alla metà dell’Ottocento Roma era definita una “pinacoteca all’aperto” per le splendide facciate dei palazzi nobiliari dipinte, graffite o a stucco che trasformavano le vie della città in delle vere e proprie gallerie d’arte, manifesto della potenza dei proprietari dai Ricci ai Farnese. Un percorso a due voci, una storica e una tecnica, con scarpe comode e naso all’insù, che ci permetterà di riscoprire questa “arte” perduta e di conoscere meglio le storie delle famiglie committenti.
Appuntamento davanti alla chiesa Nuova in Corso Vittorio
Visita guidata a “due voci”: 12 Euro.
Durata visita: 1h e 40’.
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Venerdì 19 giugno ore 19.30 - in collaborazione con Associazione YOCOCU
Racconti di pietra: 
architetture, decorazioni e materiali in via dei Fori imperiali
Una suggestiva passeggiata alla scoperta del centro monumentale della Roma antica dove i personaggi più famosi della storia di Roma, da Cesare a Traiano, hanno voluto lasciare un ricordo perenne della loro personalità e delle loro imprese, attraverso l’architettura e soprattutto il programma decorativo delle loro piazze dinastiche. Un viaggio alla scoperta dei materiali, del loro utilizzo e della loro simbologia.
La visita sarà condotta insieme da un'archeologa e da un restauratore.
Appuntamento davanti Foro Cesare (angolo via di S. Pietro in Carcere)
Visita guidata a “due voci”: 12 Euro.
Durata visita: 1h e 40’.
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Martedì 23 giugno ore 20.45
Misteri, fantasmi, curiosità ed incontri tra culture 
tra le piazze di Roma
Una passeggiata serale in alcune delle piazze più caratteristiche della Roma popolare seguendo le vicende del fantasma dello “sprecone”, le follie dei Mattei, le storie delle Vergini Miserabili Pericolanti e finendo al Portico d’Ottavia per parlare del rapporto con la comunità ebraica di Roma... Un modo diverso di raccontare la storia di Roma.
Appuntamento in Piazza Mattei
Visita guidata: 10 Euro
Durata visita: 1 h e 30’
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Domenica 28 giugno ore 16.40
Una passeggiata sul Monte dei Cocci: Testaccio. 
Visita con permesso speciale in esclusiva
Nato come discarica dei “vuoti a perdere”, ossia delle anfore svuotate, del vicino Emporio questo particolare mons è diventato uno dei “colli” preferiti dai Romani nei secoli successivi, luogo molto amato per le festose scampagnate fuori porta. Sul “Monte dei Cocci”, aperto per l’occasione, rievocheremo le tradizioni, le usanze, le curiosità del passato, scoprendo quante storie può raccontare un’antica e nobilissima “discarica”.
Appuntamento in via Galvani (angolo via Nicola Zabaglia)
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (tra i 18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sotto i 18 anni (solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 8 euro.
Durata visita: 1 h e 15’. Percorso disagevole per le carrozzine. 
Consigliate scarpe comode (no infradito) e macchina fotografica!
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


 
Per informazioni e prenotazioni:
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it;
marta.rivaroli@gattidelforo.it
web: www.gattidelforo.it - http://blog.gattidelforo.it/