martedì 14 aprile 2015

Programma aprile-maggio

Ecco le proposte per aprile e maggio.
Tantissimi permessi speciali e aperture in esclusiva a luoghi da non perdere: il Sepolcro degli Scipioni, il Mitreo del Circo Massimo, Palazzo Falconieri, il Convento di Trinità dei Monti, il Monte Testaccio, la Domus Aurea, il Colosseo di sera...
e le mostre: Matisse, Morandi, Chagall!
Infine una gita di tre giorni a Paestum, Benevento e Certosa di Padula.
I posti sono limitati, quindi è sempre consigliabile prenotare con un certo anticipo.
Per prenotarsi, inviare una email a: prenotazioni@gattidelforo.it
Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro



Venerdì 17 aprile ore 18.45
mostra Matisse. Arabesque
Le Scuderie del Quirinale presentano in una grande mostra oltre 100 opere tra dipinti, disegni e costumi teatrali che coprono all’intero arco della vita artistica di Henri Matisse. Saranno riuniti capolavori provenienti dai più prestigiosi musei americani ed europei, raccontando in particolare la fascinazione dell’Oriente nell'immaginario dell'artista, con le odalische, i colori forti, i tessuti sontuosi e variopinti... Dai magici spunti decorativi di civiltà lontane, Matisse trarrà i semi di una spazialità nuova e di un colorismo senza precedenti, fermenti straordinari nel panorama vivacissimo delle avanguardie del XX secolo.
Appuntamento davanti ingresso Scuderie in via XXIV Maggio, 16
Quota di partecipazione (ingresso + prenotazione + auricolari + visita guidata): 20 Euro.
Bambini e ragazzi sotto i 18 anni: 16 Euro.
Durata visita: 1 h e 30’ Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote


Sabato 18 aprile ore 17.30
Palazzo Falconieri. 
Visita con apertura speciale in esclusiva
Una delle realizzazioni meno note di Francesco Borromini, lo splendido Palazzo Falconieri, oggi sede dell’Accademia d’Ungheria, apre le sue porte. Architettura e simbologie alchemiche si intrecciano con le storie che hanno avuto per teatro il palazzo che si affaccia sull’elegante Via Giulia. E alla fine della visita si potrà ammirare Roma dall’altana borrominiana che dialoga simbolicamente con il Gianicolo.
Appuntamento in Via Giulia, 1 davanti al Palazzo.
Ingresso: 5 Euro. Visita guidata: 8 Euro
Durata visita: 1 h e 30’. Presenza di scale per arrivare all’altana
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Venerdì 8 maggio ore 17.20
Mostra Chagall: Love and Life
Oltre 140 opere – soprattutto disegni e stampe, ed alcuni dipinti - provenienti dall’Israel Museum di Gerusalemme raccontano il legame tra il grande pittore e la moglie Bella, costante fonte d’ispirazione e punto fermo della vita di Chagall anche dopo la prematura scomparsa. Attraverso le illustrazioni dell'autobiografia dell'artista, dei libri di Bella, delle Favole di LaFontaine e della Bibbia, la mostra ripercorre la carriera e l'esistenza intera di Chagall, portando alla luce le simbologie a lui più care, rievocatrici del mondo ebraico dell'Europa dell'Est.
Appuntamento all'ingresso della mostra al Chiostro del Bramante in piazza S. Maria della Pace
Quota di partecipazione (ingresso gruppo+ prenotazione + auricolare + visita guidata): 21 euro.
Durata visita: 1 h e 30’. Prenotazioni e pagamento entro il 24 aprile


Sabato 9 maggio ore 10
Convento e chiesa di Trinità dei Monti.
Visita con permesso speciale
Visita ad uno dei complessi sacri più affascinanti ed insoliti di Roma che nasconde al suo interno, insieme a capolavori d’arte “tradizionale”, anche decorazioni che sono i risultati di veri e propri esercizi di ottica e di studi di astronomia condotti dai religiosi francesi dell’Ordine dei Minimi che vivevano in questo convento. Accompagnati da una suora della Comunità monastica di Gerusalemme andremo alla scoperta del chiostro, affrescato con le storie di San Francesco di Paola, fondatore dell’Ordine, visiteremo il refettorio decorato da Andrea Pozzo con le sue illusioni prospettiche, fino ad arrivare al primo piano, nel corridoio che circonda il chiostro, dove sarà possibile ammirare una rara e bellissima anamorfosi, vero e proprio “gioco di immagini”, ed un soffitto astrologico che permette di sapere che ora è in tutto il mondo.
Appuntamento in P.zza della Trinità dei Monti di fronte all’obelisco
Quota di partecipazione (ingresso + visita guidata): 15 Euro
Durata visita: 1 h e 40. Presenza di scale


Sabato 9 maggio ore 16.40
Una passeggiata sul Monte dei Cocci: Testaccio. 
Visita con apertura speciale in esclusiva
Nato come discarica dei “vuoti a perdere”, ossia delle anfore svuotate, del vicino Emporio questo particolare mons è diventato uno dei “colli” preferiti dai Romani nei secoli successivi, luogo molto amato per le festose scampagnate fuori porta. Sul “Monte dei Cocci”, aperto per l’occasione, rievocheremo le tradizioni, le usanze, le curiosità del passato, scoprendo quante storie può raccontare un’antica e nobilissima “discarica”.
Appuntamento in via Galvani (angolo via Nicola Zabaglia)
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (tra i 18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sopra i 65 e sotto i 18 anni(solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 8 euro. Durata visita: 1 h e 15’. Percorso disagevole
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Venerdì 15 maggio ore 18.15
mostra Giorgio Morandi 1890-1964
L'ampia mostra documenta la vicenda artistica del pittore bolognese attraverso opere provenienti da importanti istituzioni pubbliche e da prestigiose collezioni private, inclusi alcuni capolavori meno noti al grande pubblico. Si potrà ripercorrere l’intero cammino compiuto da Morandi attraverso esempi delle diverse tecniche esplorate dal pittore, a partire dalle prime opere, ancora nel solco delle avanguardie e della tradizione, per giungere a quelle degli ultimi anni, caratterizzate da una progressiva rarefazione e pervase da un’inquietudine tutta moderna. Un'occasione da non perdere, perché solo dal vivo si scopre la speciale forza del colore di Morandi, che nessuna riproduzione può catturare!
Appuntamento davanti all'ingresso mostra, Complesso del Vittoriano, via di San Pietro in Carcere
Quota di partecipazione speciale (minimo 12 persone): 15 euro
La quota comprende: ingresso ridotto, prenotazione, noleggio auricolare, visita guidata
Durata visita: 1 h e 30’
Prenotazione e il pagamento entro il 5 maggio


Venerdì 15 maggio ore 20.40
Il Colosseo di sera 
apertura straordinaria
Una nuova e suggestiva illuminazione per una speciale visita serale ai sotterranei, alle gallerie ed alle arcate interne del Colosseo. La visita comincia dal piano dell’arena, il cuore del monumento, normalmente non percorribile, dove la guida introdurrà la storia dell’anfiteatro e lo svolgimento dei giochi gladiatori. Il percorso prevede poi la visita ai sotterranei, i luoghi in cui gladiatori e belve feroci attendevano prima di sfidarsi in giochi e cacce cruente, e che permetterà di parlare del funzionamento dell’apparato tecnico che consentiva il sollevamento di uomini e animali dai sotterranei all’arena.
Appuntamento alla Metro Colosseo (all’edicola a destra dell’uscita)
Quota partecipazione (ing+prenotazione+ visita): 24 Euro; Ridotto (dai 6 ai 12 anni): 21 Euro
Durata visita: 1 h e 45’
Prenotazione e il pagamento entro il 21 aprile


Sabato 16 maggio ore 8.40
Il Mitreo del Circo Massimo.
Visita con apertura speciale in esclusiva
Nei pressi dell'area del Circo Massimo si trova nascosto uno dei Mitrei più grandi e meglio conservati di Roma, grazie al quale è possibile ricostruire le fasi del culto della misteriosa divinità di origine iranica, con la sala per il banchetto rituale ancora provvista dei banconi per i fedeli e dello spazio per il sacrificio del toro.
Appuntamento davanti alla chiesa di S. Maria in Cosmedin (Bocca della Verità)
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (tra i 18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sopra i 65 e sotto i 18 anni(solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 8 euro. Durata visita: 1 h e 15’. Presenza di scale
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Sabato 16 maggio ore 10.50
Il cantiere della Domus Aurea. 
Visita con permesso speciale
Un’occasione imperdibile per poter nuovamente ammirare gli ambienti della Domus Aurea, la splendida residenza dell’imperatore Nerone che si estendeva su ben tre colli e che doveva risplendere in modo tale da simboleggiare la dimora del dio Sole. Durante la visita saremo accompagnati alla scoperta del cantiere di restauro della Domus Aurea che permetterà di conoscere il monumento ma, allo stesso tempo, di comprendere l’importanza della conservazione del nostro patrimonio culturale.
Appuntamento davanti all’ingresso dell’area archeologica in via della Domus Aurea, 1 (all’interno del Parco del Colle Oppio).
Quota partecipazione (ingresso speciale + prenotazione + visita guidata): 15 Euro
Durata visita: 2 h. Accessibilità limitata (percorso accidentato)
Per questa visita è richiesto la prenotazione e il pagamento entro il 21 aprile


Domenica 17 maggio ore 16.40
Il Sepolcro degli Scipioni. 
Visita con apertura speciale in esclusiva
Scoperta casualmente nel 1780 questa area sepolcrale, scavata nel tufo, è stata subito identificata come il monumento funerario dell’illustre famiglia degli Scipioni, che vanta tra i suoi esponenti celebri personaggi come Scipione l’Africano, vincitore su Annibale nella seconda guerra punica, Scipione l’Emiliano, il trionfatore nella terza guerra punica, e Cornelia, madre dei famosi tribuni della plebe Tiberio e Gaio Gracco. Oltre al Sepolcro degli Scipioni, l’area archeologica comprende altre strutture funerarie tra cui uno splendido colombario affrescato.
Appuntamento in via di Porta San Sebastiano, 9
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (tra i 18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sopra i 65 e sotto i 18 anni(solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 8 euro. Durata visita: 1 h e 15’. Accessibilità limitata
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)


Venerdì 22 maggio ore 18.40
mostra Matisse. Arabesque
Le Scuderie del Quirinale presentano in una grande mostra oltre 100 opere tra dipinti, disegni e costumi teatrali che coprono all’intero arco della vita artistica di Henri Matisse. Saranno riuniti capolavori provenienti dai più prestigiosi musei americani ed europei, raccontando in particolare la fascinazione dell’Oriente nell'immaginario dell'artista, con le odalische, i colori forti, i tessuti sontuosi e variopinti... Dai magici spunti decorativi di civiltà lontane, Matisse trarrà i semi di una spazialità nuova e di un colorismo senza precedenti, fermenti straordinari nel panorama vivacissimo delle avanguardie del XX secolo.
Appuntamento davanti ingresso Scuderie in via XXIV Maggio, 16
Quota di partecipazione (ingresso + prenotazione + auricolari + visita guidata): 20 Euro.
Bambini e ragazzi sotto i 18 anni: 16 Euro.
Durata visita: 1 h e 30’ Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote


Domenica 24 maggio ore 16.40
mostra Matisse. Arabesque
Le Scuderie del Quirinale presentano in una grande mostra oltre 100 opere tra dipinti, disegni e costumi teatrali che coprono all’intero arco della vita artistica di Henri Matisse. Saranno riuniti capolavori provenienti dai più prestigiosi musei americani ed europei, raccontando in particolare la fascinazione dell’Oriente nell'immaginario dell'artista, con le odalische, i colori forti, i tessuti sontuosi e variopinti... Dai magici spunti decorativi di civiltà lontane, Matisse trarrà i semi di una spazialità nuova e di un colorismo senza precedenti, fermenti straordinari nel panorama vivacissimo delle avanguardie del XX secolo.
Appuntamento davanti ingresso Scuderie in via XXIV Maggio, 16
Quota di partecipazione (ingresso + prenotazione + auricolari + visita guidata): 22 Euro; Ridotto (over 65 anni, Feltrinelli, Bibliocard): 20 Euro; bambini e ragazzi sotto i 18 anni: 16 Euro.
Durata visita: 1 h e 30’ Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote


Sabato 30 maggio – Lunedì 1 giugno
Gita a Paestum, Benevento e Certosa di Padula
Una gita alla scoperta dei luoghi più suggestivi della Campania, dai magnifici templi dorici di Paestum alla bellissima Tomba del Tuffatore, dall'Arco di Traiano alle preziose chiese medievali di Benevento, ai preziosi ambienti della Certosa di Padula.
Quota di partecipazione in camera doppia (mezza pensione): 250 euro
Bambini (in camera con genitori): 220 euro
Supplemento camera singola: +40 euro
Si richiede la prenotazione entro il 24 aprile (pochi posti ancora disponibili)


Per informazioni e prenotazioni
Tel 062426184 (Orari: martedì 9.30-12.30).
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it; marta.rivaroli@gattidelforo.it/
web: www.gattidelforo.it http://blog.gattidelforo.it/