giovedì 2 ottobre 2014

Prossime visite guidate e mostre

Vi segnaliamo che ci i sono ancora alcuni posti disponibili per la visita con apertura in esclusiva dell'Area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme il 4 ottobre ore 11. Non sappiamo se e quando sarà possibile una nuova apertura speciale, quindi se siete interessati vi consigliamo di approfittare di questo appuntamento!

Sono rimasti inoltre pochi posti ancora per il Colosseo di sera dell'11 ottobre, ultima opportunità di visitare questo straordinario monumento nella magia della sera, prima della chiusura invernale (il turno del 18 ottobre è esaurito).

Abbiamo inoltre aggiunto altre date (sabato 11 ottobre e venerdì 17 ottobre) per visitare l'interessantissima mostra su Escher al Chiostro del Bramante, visto il grande apprezzamento che abbiamo ricevuto per la prima proposta!

Vi ricordiamo infine le altre visite guidate in programma, tra cui luoghi esclusivi per i quali abbiamo ottenuto l'apertura speciale (convento di Trinità dei Monti, Mitreo di Santa Prisca) e le grandi mostre in apertura (Sironi e Memling, Rinascimento Fiammingo), delle quali sentirete presto parlare.

Per partecipare è sempre necessaria la prenotazione a: prenotazioni@gattidelforo.it
Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro


Sabato 4 ottobre ore 11
Area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme
apertura speciale in esclusiva (posti limitati)
La splendida area archeologica, recentemente restaurata e resa accessibile, comprende il complesso della residenza dei Severi, il circo Variano, l'anfiteatro Castrense, i resti del palazzo imperiale di Costantino e Sant'Elena, con raffinati mosaici, e bellissimi dipinti parietali dai colori ancora vivacissimi.
Appuntamento davanti alla chiesa di Santa Croce in Gerusalemme
Quota di partecipazione (visita guidata+apertura speciale + auricolari): 12 euro con pagamento anticipato
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)
Durata circa 1 h e 30min


Sabato 11 ottobre ore 18.20
mostra Escher al Chiostro del Bramante
L'ampia mostra antologica dedicata al grande artista olandese propone una serie di oltre 150 opere che ripercorrono la sua incessante ricerca grafica e intellettuale; affascinato dalla natura, dalla molteplicità delle cose, ma anche dal paesaggio italiano e dagli intrecci dell'Alahambra che ebbe modo di ammirare nei suoi viaggi, Escher ha costruito un mondo straordinario fatto di giochi intellettuali, rigore geometrico e fantasia sfrenata, che stupisce per la minuzia tecnica e la magica carica evocativa.
Appuntamento in piazza Santa Maria della Pace davanti alla chiesa (zona piazza Navona)
Quota di partecipazione: 21 euro (ingresso ridotto gruppo+ prenotazione + auricolare + visita guidata)
Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote entro il 6 ottobre


Sabato 11 ottobre ore 21.20
Il Colosseo di sera (apertura straordinaria)
Una nuova e suggestiva illuminazione per una speciale visita serale ai sotterranei, alle gallerie ed alle arcate interne del Colosseo. La visita comincia dal piano dell’arena, il cuore del monumento, normalmente non percorribile, dove la guida introdurrà la storia dell’anfiteatro e lo svolgimento dei giochi gladiatori. Il percorso prevede poi la visita ai sotterranei, i luoghi in cui gladiatori e belve feroci attendevano prima di apparire al cospetto del pubblico per sfidarsi in giochi e cacce cruente, e che permetterà di parlare del funzionamento dell’apparato tecnico che consentiva il sollevamento di uomini e animali dai sotterranei all’arena.
Appuntamento alla Metro Colosseo (all’edicola a destra dell’uscita)
Quota partecipazione (ing+pren + visita): 23 Euro; Ridotto (dai 6 ai 12 anni): 20 Euro
Per questa visita è necessario il versamento anticipato delle quote.
Durata visita: 1 h e 45’


venerdì 17 ottobre ore 17.45
mostra Escher al Chiostro del Bramante
L'ampia mostra antologica dedicata al grande artista olandese propone una serie di oltre 150 opere che ripercorrono la sua incessante ricerca grafica e intellettuale; affascinato dalla natura, dalla molteplicità delle cose, ma anche dal paesaggio italiano e dagli intrecci dell'Alahambra che ebbe modo di ammirare nei suoi viaggi, Escher ha costruito un mondo straordinario fatto di giochi intellettuali, rigore geometrico e fantasia sfrenata, che stupisce per la minuzia tecnica e la magica carica evocativa.
Appuntamento in piazza Santa Maria della Pace davanti alla chiesa (zona piazza Navona)
Quota di partecipazione: 21 euro (ingresso ridotto gruppo+ prenotazione + auricolare + visita guidata)
Per questa visita è richiesto il versamento anticipato delle quote entro il 9 ottobre


sabato18 ottobre ore 10.10
Convento di Trinità dei Monti
Visita con permesso speciale
Visita ad uno dei complessi sacri più affascinanti ed insoliti di Roma che nasconde al suo interno, insieme a capolavori d’arte “tradizionale”, anche decorazioni che sono i risultati di veri e propri esercizi di ottica e di studi di astronomia condotti dai religiosi francesi dell’Ordine dei Minimi che vivevano in questo convento. Accompagnati da una suora della Comunità monastica di Gerusalemme andremo alla scoperta del chiostro, affrescato con le storie di San Francesco di Paola, fondatore dell’Ordine, visiteremo il refettorio decorato da Andrea Pozzo con le sue illusioni prospettiche, fino ad arrivare al primo piano, nel corridoio che circonda il chiostro, dove sarà possibile ammirare una rara e bellissima anamorfosi, vero e proprio “gioco di immagini”, ed una “camera astronomica” che permette di sapere che ora è in tutto il mondo!.
Appuntamento in P.zza della Trinità dei Monti di fronte all’obelisco
Quota di partecipazione (ingresso + visita guidata): 15 Euro con pagamento anticipato
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)
Durata visita: 1 h e 40


Domenica 19 ottobre ore 15.45
mostra Mario Sironi 1885-1961
L’esposizione ripercorre in maniera totale il percorso artistico di Sironi, pittore ma anche illustratore, grafico, architetto, scultore e decoratore. Attraverso le sue opere più significative si intende ricostruire la complessa attività del Maestro, nelle varie stagioni della sua pittura, dagli esordi simbolisti al divisionismo, dal futurismo alla metafisica, dal Novecento Italiano alla pittura murale fino alle opere secondo Dopoguerra.
Grazie a un'ampia selezione di opere, ma anche attraverso bozzetti, riviste, e un importante carteggio con il mondo della cultura del Novecento italiano, il pittore sarà presentato nei suoi molteplici aspetti, umani ed artistici, riscoprendone la grandezza e il ruolo nel panorama artistico italiano del XX secolo.
Appuntamento davanti al complesso del Vittoriano in Via di San Pietro in carcere
Quota di partecipazione: 20 euro (ingresso ridotto+prenotazione+auricolare+ visita guidata)
Per questa visita è necessario il versamento anticipato delle quote.


Sabato 25 ottobre ore 10.30
Mitreo di Santa Prisca
Visita con apertura speciale
Sotto la chiesa di Santa Prisca, sul colle Aventino, uno dei luoghi di culto pagani più interessanti di Roma antica, dedicato al dio Mitra. Qui si celebravano i riti di iniziazione e i sacrifici al dio, rievocati dalle pitture sulle pareti del santuario, uniche nel loro genere.
Appuntamento in Via di S. Prisca, davanti alla chiesa.
Quota di partecipazione (prenotazione + ingresso+visita): 13 Euro con pagamento anticipato.
Per questa visita è necessario il versamento anticipato delle quote.
Durata visita: 1 h e 30. Percorso disagevole. Massimo 14 partecipanti


Sabato 25 ore 18.00
mostra Memling. Rinascimento fiammingo
Una monografica mai prima realizzata nel nostro Paese mette in luce le eccelse qualità di questo protagonista assoluto del Rinascimento fiammingo. Si potranno ammirare monumentali pale d'altare, piccoli trittici portatili, e soprattutto i celeberrimi ritratti, genere in cui Memling seppe combinare l'accuratissima resa fisiognomica a minuziosi sfondi di paesaggio.
La mostra mette anche in evidenza i rapporti con la committenza, in gran parte ricchi mercanti e banchieri italiani con base a Bruges, che lo elessero a proprio pittore favorito, degno erede di van der Weyden e van Eyck.
Quota di partecipazione 18 euro (ingresso ridottissimo + prenotazione + auricolari + visita guidata)
Per questa visita è necessario il versamento anticipato delle quote.
Appuntamento davanti alle Scuderie del Quirinale in via XXIV maggio.


Domenica 26 ottobre ore 16.30
Lo sfarzo a Roma: l’Opus sectile di Porta Marina
Recentemente restaurata e attentamente ricostruita in uno scenografico allestimento, la splendida decorazione della domus di Porta Marina sorprende per la ricchezza dei materiali e lo splendore dei colori: un’intera sala monumentale ricoperta da un prezioso intarsio di marmi colorati (che i Romani chiamavano “opus sectile”), a formare motivi geometrici, floreali e figurati. Un tesoro poco conosciuto e di stupefacente bellezza, capace di rievocare lo sfarzo delle più belle dimore dell’antichità.
Appuntamento davanti all’ingresso Museo Alto Medioevo, Viale Lincoln, 3 (piazza Marconi - Eur). Ingresso: 4 Euro; Ridotto (18-24 anni): 2 Euro; gratuito sotto i 18 e sopra i 65 anni gratuito.
Visita guidata: 8 euro con pagamento anticipato.
Consigliato il versamento anticipato delle quote (pagamento sul posto + 2 euro)
Durata visita: 1 h e 15


N.B. - Per tutte le visite guidate è indispensabile la prenotazione e vivamente consigliato il pagamento anticipato delle quote.
L'eventuale partecipazione con pagamento sul posto è possibile salvo esaurimento dei posti e con una maggiorazione della quota di 2 euro per persona.


Per informazioni e prenotazioni
tel 062426184 – fax 1782236086
Orari: martedì 9.30-12.30
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it; marta.rivaroli@gattidelforo.it
web: www.gattidelforo.it http://blog.gattidelforo.it/