lunedì 26 maggio 2014

Visite guidate e Frida Kahlo per il Festival Florio

Ecco le prossime proposte di visite guidate: troverete la mostra dedicata ai Capolavori del Museo d'Orsay (mostra i chiusura: questo sarà l'ultimo appuntamento) e quella sulle scoperte archeologiche di Cerveteri al PalaExpo, con lo straordinario sarcofago degli Sposi proveniente dal Louvre; una passeggiata alla scoperta del Ghetto di Roma e i nuovi scavi e restauri alla Villa dei Quintili.

Infine, vi proponiamo di visitare la mostra su Frida Kahlo per una ragione speciale: i proventi saranno utilizzati per supportare il Festival Florio (nell'isola di Favignana dal 22 Giugno al 6 Luglio 2014), che, visti i tagli alla cultura, si trova con fondi limitati...

per partecipare a tutte le iniziative è necessaria la prenotazione, da fare inviando una email a : prenotazioni@gattidelforo.it
Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro


martedì 27 maggio ore 19.00
Il Ghetto di Roma
La comunità ebraica di Roma è una delle più antiche del mondo, ma la convivenza, nella città del Papa, non è stata sempre facile. Un percorso affascinante per le stradine del vecchio ghetto di Roma, tra storia, leggende, voci e tradizioni di un popolo che ha sempre, e nonostante tutto, mantenuto la propria identità.
Appuntamento in piazza in Piscinula (Trastevere)
Visita guidata: 10 Euro con pagamento anticipato.
Durata visita: 1 h e 45’


domenica 1 giugno ore 17.15
mostra I Capolavori del Museo d'Orsay - ultima data!
Dal più importante Museo della pittura dell'Ottocento francese, arriva una selezione di oltre 70 opere (Gauguin, Monet, Degas, Sisley, Pissarro, Van Gogh, Manet, Corot, Seurat e molti altri), in un percorso che ripercorre lo sviluppo della pittura del XIX secolo, da quella accademica dei Salon alla rivoluzione degli Impressionisti, agli esiti dei post-impressionisti, dei Nabis e dei Simbolisti. Una sezione sarà dedicata inoltre alla straordinaria storia della Gare d'Orsay, trasformata da stazione ferroviaria in splendido museo dall'architetto italiana Gae Aulenti.
Appuntamento davanti all'ingresso mostra in via di San Pietro in Carcere
Quota partecipazione (ingresso+prenotazione+auricolare+visita guidata): 20 Euro.
Durata visita: 1 h e 30.


lunedì 2 giugno ore 16.30
Villa dei Quintili sull'Appia con i nuovi scavi e restauri
L’area, tanto vasta e tanto ricca d’opere d’arte da meritarsi il nome di “Roma Vecchia”, racchiude una villa suburbana celebre per le raffinatezze e le comodità degne di una reggia, così bella da scatenare violente passioni. Racconteremo la vita dei due fratelli Quintili, il loro rapporto d’amicizia con Marco Aurelio e gli intrighi dell’imperatore Commodo per ucciderli ed entrare così in possesso della villa. Sarà possibile ammirare le zone venute alla luce nei nuovi scavi e restauri.
Appuntamento in Via Appia Nuova 1092
visita guidata: 10 euro incluso noleggio auricolari
Ingresso: 7 euro (sotto i 18 e sopra i 65 anni ingresso gratuito)
Durata visita: 1 h e 45min


Domenica 8 giugno ore 16.30
mostra Gli Etruschi e il Mediterraneo. La città di Cerveteri
Per la prima volta si è realizzata una mostra sulla cultura etrusca focalizzando l’attenzione su una singola città-stato, Cerveteri, così da poter mettere in luce gli specifici aspetti culturali, artistici e storico-economici di quella che fu definita “la più prospera e popolata delle città dell’Etruria”. I celebri capolavori ceretani dal British Museum, dal Museo Gregoriano Etrusco in Vaticano, dal Museo di Villa Giulia, dalla Ny Carlsberg Glyptotek di Copenaghen e soprattutto dal Museo del Louvre saranno accostati alle nuove scoperte archeologiche degli ultimi anni, attraverso un confronto inedito che permetterà di tracciare per la prima volta il ritratto di una città che, come Atene, Cartagine e Roma, fu una delle più grandi e importanti metropoli del Mediterraneo antico.
Appuntamento davanti all'ingresso del Palazzo delle Esposizioni in via Nazionale 194
Quota di partecipazione (ingresso ridotto+prenotazione+visita guidata): 20 Euro
Il biglietto di ingresso consente di visitare anche la mostra del National Geographic e la mostra su Pasolini
Durata visita: 1 h e 30. E' raccomandato il pagamento anticipato delle quote


...e in più:

venerdì 6 giugno ore 17.15
mostra Frida Kahlo
evento speciale in collaborazione con Associazione “Kymbala” in favore del Festival Florio
Le Scuderie del Quirinale ospitano una grande mostra dedicata a Frida Kahlo, vera icona dell'arte messicana del Novecento, la cui pittura inconfondibile affascina e commuove.
Una vita segnata dal dolore fisico e spirituale, ma anche da una incredibile forza d'animo e una incrollabile volontà, che ne ha fatto un esempio per tutte le donne e la protagonista di romanzi e film hollywoodiani. La sua storia si intreccia con le vicende della Rivoluzione messicana, cui partecipò appassionatamente, e con il contatto con le avanguardie artistiche, che seppe anticipare e reinterpretare in maniera personalissima.
Appuntamento davanti all'ingresso delle Scuderie del Quirinale
Durata visita: circa 2 ore (inclusa accoglienza).
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+auricolare+visita guidata): 22 euro
I proventi dell'iniziativa andranno a supporto del Festival Florio (per informazioni sul Festival: infocell. 3248347515 e www.festivalflorio.it)
Posti limitati. Prenotazione obbligatoria entro il 3 giugno inviando una email a: prenotazioni@gattidelforo.it



Informazioni
Per partecipare è sempre indispensabile la prenotazione inviando una e-mail con almeno 5 giorni lavorativi di anticipo a: prenotazioni@gattidelforo.it
(le adesioni giunte in ritardo saranno accolte secondo la disponibilità dei posti rimasti)
- Il costo del biglietto di ingresso dei monumenti potrebbe subire un aumento in occasione di eventi o mostre.
- Gli aventi diritto alla riduzione sul biglietto sono tenuti a portare con sé il giorno della visita guidata un documento di identificazione.
- L’attività è riservata ai Soci, la tessera associativa è compresa nel contributo per la visita
- L'Associazione declina ogni responsabilità per danni a persone o cose.
- Durante le visite guidate non è consentito l'uso di registratori o videocamere.
L'uso delle macchine fotografiche è regolamentato dalle disposizioni dei singoli siti (di norma non si possono fare fotografie nelle mostre).
Tutte le visite sono condotte da Archeologi e Storici dell’Arte
L’Associazione si riserva la possibilità, in caso di necessità, di apportare modifiche al presente programma. Eventuali modifiche saranno tempestivamente comunicate.
L’Associazione è inoltre sempre a disposizione per realizzare itinerari in luoghi o orari diversi da quelli proposti per gruppi di amici o classi scolastiche.

Per informazioni e prenotazioni
tel 062426184 – fax 1782236086 - Orari: martedì 9.30-12.30
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it; marta.rivaroli@gattidelforo.it
web: www.gattidelforo.it http://blog.gattidelforo.it/