giovedì 20 marzo 2014

Visite guidate di Aprile

Le proposte di aprile si aprono a fine marzo (!) con la visita al bellissimo (e poco conosciuto) complesso dei SS. Quattro Coronati nel rione Monti e con la mostra su Alma-Tadema e i pittori inglesei dell'Ottocento, per poi proseguire con tante novità: dall'attesissima mostra su Frida Kahlo a quella sugli Etruschi, a quella dei Capolavori del Museo d'Orsay, fino all'apertura in esclusiva delle Tombe di Via Latina, e ai classici itinerari nei Musei Vaticani e Cappella Sistina (senza fila!) e a Castel Sant'Angelo, con la "chicca" di una piacevole passeggiata a testa in sù, alla scoperta della facciate dipinte della Roma rinascimentale!
Per partecipare è sempre indispensabile la prenotazione, da fare con una email a :
prenotazioni@gattidelforo.it

Siamo a disposizione per itinerari personalizzati per gruppi, famiglie e scolaresche. Contattateci!
Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro


Domenica 30 marzo ore 16.15
La chiesa dei Ss. Quattro Coronati e l’Oratorio di S. Silvestro
Vedendo la semplice facciata il visitatore non si rende conto della bellezza e delle preziose testimonianze conservate in questa chiesa: entrare è come rivivere le turbolente vicende del periodo medievale. La bellissima chiesa del XII secolo nasconde una basilica ancora più antica, datata al IX secolo, la cui monumentale grandezza è ancora rintracciabile. Accanto alla chiesa vi è lo splendido chiostro del XIII secolo, dove ancora vivono le monache di clausura. Infine da non perdere l’Oratorio di S. Silvestro con lo splendido pavimento cosmatesco e gli affreschi del Trecento che raccontano la conversione dell’imperatore Costantino.
Appuntamento in Via dei SS. Quattro Coronati davanti alla chiesa

Quota di partecipazione (ingresso chiostro e oratorio + visita guidata): 14 Euro (12 Euro con pagamento anticipato)

Domenica 30 marzo ore 16.40
mostra Alma-Tadema e i pittori dell'Ottocento inglese
In mostra si potranno ammirare oltre 50 magnifiche opere create dai padri dell’Aesthetic
Movement (Alma-Tadema, Leighton, Moore, Poynter, Millais...) provenienti dalla collezione Pérez Simòn. In questi dipinti di enigmatica bellezza la donna è quasi sempre protagonista: muse o modelle, femmes fatales, eroine d’amore, streghe, incantatrici, principesse... in un'estetica sensuale, dai colori intensi e delicati, tra affascinanti ambientazioni che rievocano viaggi veri o sognati in Italia, in Grecia e in Oriente, a ricreare un mondo raffinato e seducente, in cui mito, storia e poesia si intrecciano.

Appuntamento al Chiostro del Bramante in piazza Santa Maria della Pace
Quota di partecipazione (ingresso + visita guidata + prenotazione + auricolari): 21 euro; Ridotto (bambini 6-11): 14 euro
Durata visita: 1 h e 30. E' richiesto il pagamento anticipato delle quote.
Prenotazione e pagamento entro il 24 marzo
 

Sabato 5 aprile ore 19
mostra Frida Kahlo
Le Scuderie del Quirinale ospitano una grande mostra dedicata a Frida Kahlo, vera icona dell'arte messicana del Novecento, la cui pittura inconfondibile affascina e commuove.
Una vita segnata dal dolore fisico e spirituale, ma anche da una incredibile forza d'animo e una incrollabile volontà, che ne ha fatto un esempio per tutte le donne e la protagonista di romanzi e film hollywoodiani. La sua storia si intreccia con le vicende della Rivoluzione messicana, cui partecipò appassionatamente, e con il contatto con le avanguardie artistiche, che seppe anticipare e reinterpretare in maniera personalissima.

Appuntamento davanti all'ingresso delle Scuderie del Quirinale
Quota di partecipazione (ingresso ridotto+prenotazione+auricolare+visita guidata): 19 Euro
Durata visita: 1 h e 30. E' richiesto il pagamento anticipato delle quote
Prenotazione e pagamento entro il 28 marzo

Domenica 6 aprile ore 17.15
mostra I Capolavori del Museo d'Orsay
Dal più importante Museo della pittura dell'Ottocento francese, arriva una selezione di oltre 70 opere (Gauguin, Monet, Degas, Sisley, Pissarro, Van Gogh, Manet, Corot, Seurat e molti altri), in un percorso che ripercorre lo sviluppo della pittura del XIX secolo, da quella accademica dei Salon alla rivoluzione degli Impressionisti, agli esiti dei post-impressionisti, dei Nabis e dei Simbolisti. Una sezione sarà dedicata inoltre alla straordinaria storia della Gare d'Orsay, trasformata da stazione ferroviaria in splendido museo dall'architetto italiana Gae Aulenti.
Appuntamento davanti all'ingresso mostra in via di San Pietro in Carcere
Quota partecipazione (ingresso+prenotazione+auricolare+visita guidata): 20 Euro.
Durata visita: 1 h e 30. E' richiesto il pagamento anticipato delle quote
Prenotazione e pagamento entro il 28 marzo

Venerdì 11 aprile 17.45
mostra Frida Kahlo
Le Scuderie del Quirinale ospitano una grande mostra dedicata a Frida Kahlo, vera icona dell'arte messicana del Novecento, la cui pittura inconfondibile affascina e commuove.
Una vita segnata dal dolore fisico e spirituale, ma anche da una incredibile forza d'animo e una incrollabile volontà, che ne ha fatto un esempio per tutte le donne e la protagonista di romanzi e film hollywoodiani. La sua storia si intreccia con le vicende della Rivoluzione messicana, cui partecipò appassionatamente, e con il contatto con le avanguardie artistiche, che seppe anticipare e reinterpretare in maniera personalissima.

Appuntamento davanti all'ingresso delle Scuderie del Quirinale
Quota di partecipazione (ingresso ridotto+prenotazione+auricolare+visita guidata): 19 Euro
Durata visita: 1 h e 30. E' richiesto il pagamento anticipato delle quote
Prenotazione e pagamento entro il 4 aprile

Sabato 12 aprile ore 9.40
Tombe di via Latina

apertura speciale in esclusiva
Sull'antica via che, in alternativa all'Appia, conduceva verso Capua, un poco noto parco archeologico custodisce due meraviglie: due edifici sepolcrali di epoca romana, l'uno decorato con raffinati stucchi e l'altro con preziosi dipinti, tutti dedicati all'augurio che l'aldilà sia un luogo di eterna serenità.
Appuntamento in Via dell’Arco di Travertino, 151
Quota di partecipazione (prenotazione + visita guidata): 12 Euro (10 Euro con pagamento anticipato).
Durata visita: 1 h e 30’. Le tombe sono accessibili all’interno tramite una scala

Domenica 13 aprile ore 10.20
mostra Alma-Tadema e i pittori dell'Ottocento inglese
In mostra si potranno ammirare oltre 50 magnifiche opere create dai padri dell’Aesthetic
Movement (Alma-Tadema, Leighton, Moore, Poynter, Millais...) provenienti dalla collezione Pérez Simòn. In questi dipinti di enigmatica bellezza la donna è quasi sempre protagonista: muse o modelle, femmes fatales, eroine d’amore, streghe, incantatrici, principesse... in un'estetica sensuale, dai colori intensi e delicati, tra affascinanti ambientazioni che rievocano viaggi veri o sognati in Italia, in Grecia e in Oriente, a ricreare un mondo raffinato e seducente, in cui mito, storia e poesia si intrecciano.

Appuntamento al Chiostro del Bramante in piazza Santa Maria della Pace
Quota di partecipazione (ingresso + visita guidata + prenotazione + auricolari): 21 euro; Ridotto (bambini 6-11): 14 euro
Durata visita: 1 h e 30. Prenotazione e pagamento entro il 3 aprile

Domenica 13 aprile ore 17.50
La “pinacoteca all’aperto”: le facciate dipinte e graffite dei palazzi romani
Una passeggiata tra le strade ed i vicoli dei Rioni Ponte, Regola e Parione alla ricerca di alcuni esempi di facciate decorate. Fino alla metà dell’Ottocento Roma era definita una “pinacoteca all’aperto” per le splendide facciate dei palazzi nobiliari dipinte, graffite o a stucco che trasformavano le vie della città in delle vere e proprie gallerie d’arte, manifesto della potenza dei proprietari dai Ricci ai Farnese. Una passeggiata da via dei Banchi Vecchi a Piazza Navona che ci permetterà di riscoprire  questa “arte” perduta e di conoscere meglio le storie delle famiglie committenti.
Appuntamento in P.zza della Chiesa Nuova (di fronte alla fontana)
Visita guidata+ auricolari: 12 Euro (10 Euro con pagamento anticipato).
Durata visita: 1h e 45’.

Venerdì 18 aprile ore 10
I Musei Vaticani e la Cappella Sistina
Il percorso si snoda attraverso le sterminate collezioni ospitate nel palazzi Vaticani, toccando l'arte antica, la Galleria degli Arazzi e quella delle Carte Geografiche, le Stanze di Raffaello e infine la  Cappella Sistina affrescata dai maggiori artisti attivi alla fine del Quattrocento e dal sommo Michelangelo, che vi lavorò in due riprese, modificando con quest'opera straordinaria il percorso della storia dell'arte successiva.
Quota di partecipazione: 32 Euro.
Ridotto (ragazzi sotto i 18 e studenti universitari sotto i 26 anni): 22 euro
La quota comprende: biglietto di ingresso, prenotazione per ingresso senza fila, auricolari, visita
guidata. E' indispensabile il pagamento anticipato delle quote.
Durata della visita: circa 3 h. Prenotazione e pagamento entro il 10 aprile


Venerdì 18 aprile ore 18
mostra “Gli Etruschi e il Mediterraneo. La città di Cerveteri”
Per la prima volta si è realizzata una mostra sulla cultura etrusca focalizzando l’attenzione su una singola città-stato, Cerveteri, così da poter mettere in luce gli specifici aspetti culturali, artistici e storico-economici di quella che fu definita “la più prospera e popolata delle città dell’Etruria”.  I celebri capolavori ceretani dal British Museum, dal Museo Gregoriano Etrusco in Vaticano, dal Museo di Villa Giulia, dalla Ny Carlsberg Glyptotek di Copenaghen e soprattutto dal Museo del Louvre saranno accostati alle nuove scoperte archeologiche degli ultimi anni, attraverso un confronto inedito che permetterà di tracciare per la prima volta il ritratto di una città che, come Atene, Cartagine e Roma, fu una delle più grandi e importanti metropoli del Mediterraneo antico.
Appuntamento davanti all'ingresso del Palazzo delle Esposizioni in via Nazionale 194
Quota di partecipazione (ingresso ridotto+prenotazione+visita guidata): 18 Euro
Durata visita: 1 h e 30. E' richiesto il pagamento anticipato delle quote
Prenotazione e pagamento entro il 10 aprile

Sabato 19 aprile ore 17
Castel Sant’Angelo e mostra “Apoteosi. Da uomini a dèi”
Una visita ad uno dei monumenti più rappresentativi della storia di Roma, nato come mausoleo dell’imperatore Adriano e poi trasformato nel Medioevo in fortezza papale, che ospita una mostra dedicata alla divinizzazione dell’imperatore e all’evoluzione storica dell’apoteosi e del viaggio celeste. Il percorso partirà dalla fondazioni del mausoleo e dagli spazi rituali delle sepolture imperiali e seguendo le tappe della trasformazione del monumento, si arriverà sulla splendida terrazza che domina Roma. 

Appuntamento davanti a Ponte S. Angelo (lato Castello)
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+visita guidata): Adulti 18 Euro; Ridotto (ragazzi 18-25 anni): 15 Euro; sotto i 18 anni e sopra i 65 anni: 8 Euro
Durata visita: 1 h e 45. E' richiesto il pagamento anticipato delle quote
Prenotazione e pagamento entro il
14 aprile

 Informazioni
Per partecipare è sempre indispensabile la prenotazione inviando una e-mail con almeno 5 giorni lavorativi di anticipo a: prenotazioni@gattidelforo.it
- Il costo del biglietto di ingresso dei monumenti potrebbe subire un aumento in occasione di eventi o mostre.
- Gli aventi diritto alla riduzione sul biglietto sono tenuti a portare con sé il giorno della visita guidata un documento di identificazione.
- L’attività è riservata ai Soci, la tessera associativa è compresa nel contributo per la visita
- L'Associazione declina ogni responsabilità per danni a persone o cose.
- Durante le visite guidate non è consentito l'uso di registratori o videocamere.
L'uso delle macchine fotografiche è regolamentato dalle disposizioni dei singoli siti (di norma non si possono fare fotografie nelle mostre).
Tutte le visite sono condotte da Archeologi e Storici dell’Arte
L’Associazione si riserva la possibilità, in caso di necessità, di apportare modifiche al presente programma. Eventuali modifiche saranno tempestivamente comunicate.
L’Associazione è inoltre sempre a disposizione per realizzare itinerari in luoghi o orari diversi da quelli proposti per gruppi di amici o classi scolastiche.

Per informazioni e prenotazioni
tel 062426184 – fax 1782236086 - Orari: martedì 9.30-12.30
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it; marta.rivaroli@gattidelforo.it
web: www.gattidelforo.it http://blog.gattidelforo.it/