martedì 22 gennaio 2013

Visite guidate gennaio-febbraio

Ecco le visite guidate di gennaio-febbraio.
Ricordaimo che c'è ancora posto per visitare insieme la mostra Sulla via della seta e la mostra su Guttuso; entrambe chiuderanno a breve, quindi non ci saranno ulteriori appuntamenti. Affrettatevi perciò a comunicare la vostra adesione!
Troverete inoltre molte proposte con ingresso speciale, per visitare luoghi normalmente non accessibili al pubblico come i Sotterranei di Santa Maria Maggiore, i sotterranei della case di San Paolino alla Regola, villa Poniatowski...
Per partecipare alle visite è indispensabile la prenotazione con una email a: prenotazioni@gattidelforo.it
Vi aspettiamo!


Sabato 26 gennaio ore 15.15
Mostra Guttuso 1912-2012
Una mostra che si snoda attraverso tutte le stagioni della vita e dell'arte del grande pittore siciliano, protagonista anche scomodo del suo tempo e fortemente convinto della funzione sociale dell'arte. Saranno presenti capolavori come La Fuga dall’Etna, La Crocifissione, I funerali di Togliatti, Il Caffè Greco, La Vucciria, La Spiaggia, La Zolfara..., alcuni per la prima volta a Roma. 
Appuntamento all'ingresso della mostra al Vittoriano (via di san Pietro in Carcere)
Quota di partecipazione (ingresso ridotto gruppo+prenotazione+auricolare+visita guidata): 19 euro
Durata visita: 1h30min circa. E' richiesto il pagamento anticipato delle quote.


Sabato 2 febbraio ore 15.45 
Sotterranei di Santa Maria Maggiore
Visita con apertura speciale
Sotto la Basilica di Santa Maria Maggiore è possibile esplorare ambienti ipogei di grandissimo interesse, riportati alla luce da scavi recenti. Una ricca domus di epoca romana svela a poco a poco i suoi segreti, tra pavimenti a mosaico e raffinate pitture parietali che rappresentano il ciclo dei mesi e le collegate attività agricole.
Appuntamento davanti alla basilica di S. Maria Maggiore
Quota di partecipazione (ingresso + visita guidata): 14 Euro (16 Euro con pagamento in loco)
Durata visita: 1 h 15min. Percorso disagevole: vi sono tratti con scalette e passerelle. 

Domenica 3 febbraio 15.30
Mostra Sulla Via della Seta. 
Antichi sentieri tra Oriente e Occidente 
La mostra ripercorre il lungo itinerario, suggestivamente denominato “Via della Seta”, costituito da una moltitudine di percorsi tra steppe, deserti e montagne che, nel periodo tra il VII e il XIV secolo d.C, collegavano l’Oriente con l’Occidente. Nel percorso espositivo sarà possibile “dare voce” alla moltitudine di culture che animavano la Via della Seta attraverso la ricostruzione di quattro città simbolo: Chang'an, l'odierna Xi'an, la capitale cosmopolita della dinastia cinese dei Tang; Turfan, città-oasi del deserto del Gobi; Samarcanda, grande centro mercantile e culturale; e infine Baghdad, capitale del mondo islamico. 
Appuntamento all’ingresso del Palazzo delle Esposizioni, in Via Nazionale 194.
Quota partecipazione (ingresso ridotto+prenotazione+visita guidata): 19 euro. Con lo stesso biglietto è possibile vedere anche le altre mostre in corso al Palaexpo.
Durata visita: 1h45. E' richiesto il pagamento anticipato delle quote.

Sabato 9 febbraio ore 10.15
Villa Poniatowski: perfetto connubio tra arte antica e fasto principesco.
Finalmente riaperto al pubblico, dopo anni di restauri, questo splendido edificio cinquecentesco deve il suo nome al principe polacco Stanislao Poniatowski che chiese all’architetto Valadier di rinnovare la villa per farne la sua residenza. Di particolare raffinatezza è la decorazione degli ambienti di rappresentanza, riemersa durante i lavori di restauro, che fa da perfetta scenografia all’esposizione dei magnifici reperti provenienti dall'Umbria, come la “tomba degli Ori” oppure dei ricchissimi corredi delle tombe Bernardini e Barberini da Palestrina, testimoni dell’altissimo livello dell’oreficeria antica. 
Appuntamento davanti all’ingresso del Museo di Villa Giulia, P.le di Villa Giulia 9
Quota Intera (ingresso + visita): 16 euro (18 euro pagamento in loco)
Quota Ridotta (tra i 18 e i 25 anni): 12 euro (14 euro pagamento in loco).
Quota (Sotto i 18 e sopra i 65 anni): 8 euro (10 euro pagamento in loco)
Durata visita: 1 h e 45'.

Domenica 10 febbraio ore 16.30 
Le macchine e gli dèi: visita alla Centrale Montemartini
In un affascinante contesto di archeologia industriale, tra i macchinari dismessi della centrale elettrica Montemartini, è stato allestito un museo di antichità, unico esempio a Roma di connubio tra modernità e mondo antico. Un’occasione per ammirare, in un contesto di forte impatto emotivo, alcune delle più celebri opere della Roma antica come il frontone del Tempio di Apollo Sosiano, fortemente voluto da Augusto per i suoi fini propagandistici, la enigmatica statua della Musa Polimnia e il magnifico mosaico con scene di caccia. 
Appuntamento all'ingresso del museo, in Via Ostiense 106.
Quota Intera (ingresso + visita) residenti a Roma: 13 euro
Quota Ridotta (tra i 18 e i 25 anni; possessori bibliocard, metrebus, feltrinelli): 12 euro
Sotto i 18 e sopra i 65 anni (residenti a Roma): 8 euro
E' richiesto il pagamento anticipato (eventuali pagamenti in loco +2 euro a persona) 
Durata visita: 1 h e 45'.

Venerdì 15 febbraio ore 16.45
Case di San Paolino alla Regola
Visita con apertura speciale
Le continue piene del Tevere (tanto frequenti da aver contribuito a dare nome al Rione) hanno nascosto molti metri al di sotto dell’attuale palazzo un interessante complesso di edifici di epoca romana, che ci riportano nella vita di un quartiere popolare di quasi duemila anni fa. 
Appuntamento in via di San Paolo alla Regola, 15
Quota Intera (ingresso + visita): 12 euro (14 euro pagamento in loco)
Quota Ridotta (tra i 18 e i 25 anni; possessori bibliocard, metrebus, feltrinelli): 10 euro (12 euro pagamento in loco). Sotto i 18 e sopra i 65 anni: 8 euro (10 euro pagamento in loco)
Durata visita: 1 h e 15'. Percorso disagevole: si accede tramite una ripida scala.


Sabato 16 febbraio ore 16.00
mostra Brueghel. Meraviglie dell'arte fiamminga
La mostra presenterà una ricca raccolta di oltre cento opere della grande famiglia di pittori fiamminghi, che nell'arco di cinque generazioni ha segnato profondamente l'arte nelle Fiandre tra XVI e XVIII secolo. 
Appuntamento al Chiostro del Bramante in largo Santa Maria della Pace.
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+auricolare+visita guidata): 22 Euro
E' necessario il pagamento anticipato entro il 3 febbraio


Sabato 23 febbraio ore 16.30
La Città dell’acqua e Fontana di Trevi
Sotto l’ex cinema Trevi sono stati messi in luce due edifici antico-romani, situati lungo l’antico vicus Caprarius e ben conservati in alzato. Mentre il primo edificio è identificabile come una struttura abitativa, il secondo, a carattere pubblico, in età adrianea, viene trasformato in castellum aquae dell'acquedotto Vergine. Quest’area archeologica permette di ripercorrere la storia e la leggenda dell’Acquedotto Vergine. Il percorso sarà completato dalla visita alla splendida Fontana di Trevi, che celebra con la sua magnificenza questo importante acquedotto. 
Appuntamento in Vicolo del Puttarello, 25
Quota Intera (Ingresso + prenotazione + visita guidata): 13 euro (15 euro pagamento in loco)
Quota Ridotta (sotto 18 e sopra 65 anni, studenti universitari, insegnanti): 10 euro (12 euro pagamento in loco).
Durata visita: 1 h 30 min


Per informazioni e prenotazioni 
tel. 062426184 - Responsabili: Marta Rivaroli e Anna Rughetti
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it - marta.rivaroli@gattidelforo.it 
WEB: www.gattidelforo.it 
per gli aggiornamenti del programma: blog.gattidelforo.it

sabato 12 gennaio 2013

Visite guidate e mostre

Ricordiamo le proposte di visite guidate di gennaio - febbraio, che abbiamo arricchito con nuove date.
Vi segnaliamo in particolare l'opportunità di visitare insieme alcune mostre ormai vicine alla chiusura (Guttuso e La Via della Seta)  e la nuova data per la mostra su Breughel al Chiostro del Bramante.
E poi due tesori poco conosciuti: il Mitreo di Caracalla (sono rimasti pochissimi posti) e la galleria Comunale d'Arte Moderna di via Crispi, da poco riaperta al pubblico.
Per tutte le visite è necessario prenotare con una email a: prenotazioni@gattidelforo.it

Un caro saluto e a presto!


Venerdì 25 gennaio ore 18 (orario da riconfermare)
mostra Sulla Via della Seta. Antichi sentieri tra Oriente e Occidente
La mostra ripercorre il lungo itinerario, suggestivamente denominato “Via della Seta”, costituito da una moltitudine di percorsi tra steppe, deserti e montagne che, nel periodo tra il VII e il XIV secolo d.C, collegavano l’Oriente con l’Occidente. Nel percorso espositivo sarà possibile “dare voce” alla moltitudine di culture che animavano la Via della Seta attraverso la ricostruzione di quattro città simbolo: Chang'an, l'odierna Xi'an, la capitale cosmopolita della dinastia cinese dei Tang; Turfan, città-oasi del deserto del Gobi; Samarcanda, grande centro mercantile e culturale; e infine Baghdad, capitale del mondo islamico.
Appuntamento all’ingresso del Palazzo delle Esposizioni, in Via Nazionale 194.
Durata della visita 1h45.
Quota partecipazione: 19 euro (ingresso ridotto+prenotazione+visita guidata). Con lo stesso biglietto è possibile vedere anche le altre mostre in corso al palaexpo.
E' richiesto il pagamento anticipato delle quote.


sabato 26 gennaio ore 10
Il Mitreo ed i Sotterranei delle Terme di Caracalla
visita con permesso speciale (pochi posti ancora disponibili)
Riapre dopo un lungo periodo di restauro il Mitreo delle Terme di Caracalla, scoperto nel 1912 e considerato il più grande luogo di culto mitraico tra quelli presenti a Roma. Databile poco dopo la costruzione delle Terme (inizi III secolo d.C.), venne realizzato in una delle gallerie sotterranee destinate ai servizi connessi con il funzionamento dell’impianto termale e si compone di cinque ambienti comunicanti con il piano superiore attraverso una scala. La visita permetterà di indagare alcuni aspetti della religione mitraica quali il suo carattere misterico e la cerimonia del “sacrificio” del toro. Si visiteranno anche i sotterranei delle Terme, aperti il 21 dicembre, nei quali è stato allestito un Antiquarium che permette di ammirare alcune delle decorazioni del fastoso impianto termale.
Appuntamento all’ingresso dell’area archeologica, in Viale delle Terme di Caracalla, 52.
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione permesso speciale+visita guidata): Intero 17 Euro (10 Euro sotto i 18 anni e sopra i 65 anni)
Durata: 1 h 45.
E' richiesto il pagamento anticipato delle quote.



sabato 26 gennaio ore 15.15
mostra Guttuso 1912-2012
Una mostra che si snoda attraverso tutte le stagioni della vita e dell'arte del grande pittore siciliano, protagonista anche scomodo del suo tempo e fortemente convinto della funzione sociale dell'arte. Saranno presenti capolavori come La Fuga dall’Etna, La Crocifissione, I funerali di Togliatti, Il Caffè Greco, La Vucciria, La Spiaggia, La Zolfara..., alcuni per la prima volta a Roma.
Appuntamento all'ingresso della mostra al Vittoriano (via di san Pietro in Carcere)
durata visita: 1h30min circa
Quota di partecipazione (ingresso ridotto gruppo+prenotazione+auricolare+visita guidata): 19 euro
E' richiesto il pagamento anticipato delle quote.



Domenica 27 gennaio ore 16.00
Galleria Comunale d'Arte Moderna
Il nuovo allestimento propone un prezioso nucleo di opere che permette di seguire con continuità gli sviluppi e le tendenze dell’arte italiana post-risorgimentale e del Novecento. Dal naturalismo romantico delle terracotte di Vincenzo Gemito al Simbolismo delle raffinate opere di Aristide Sartorio e Nino Costa, dalla pittura di paesaggio alle originali interpretazioni del Liberty europeo di Duilio Cambellotti, dagli affascinanti ritratti del Divisionismo romano fino ai movimenti della cultura artistica tra le due guerre, con le opere degli anni Venti di Felice Carena al Novecento di Mario Sironi, dal Realismo Magico di Antonio Donghi alle straordinarie aeropitture del secondo Futurismo, per finire agli anni Trenta, con i capolavori di Scipione e della Scuola Romana per i quali la collezione è giustamente famosa.
Durata: 1h 30min
Quota di partecipazione: 15 euro (ingresso+visita guidata; se non residenti a Roma +1 euro)
sotto i 18 e sopra i 65 anni (solo se residenti a Roma): 8 Euro
Appuntamento in via F. Crispi 24
E' richiesto il pagamento anticipato delle quote.


Sabato 16 febbraio ore 16.00
mostra "Brueghel. Meraviglie dell'arte fiamminga"
La mostra presenterà una ricca raccolta di oltre cento opere della grande famiglia di pittori fiamminghi, che nell'arco di cinque generazioni ha segnato profondamente l'arte nelle Fiandre tra XVI e XVIII secolo.
Appuntamento al Chiosto del Bramante in largo Santa Maria della Pace
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+auricolare+visita guidata): 22 Euro
E' necessario il pagamento anticipato entro il 3 febbraio

Informazioni generali
Per tutte le visite è indispensabile la prenotazione almeno 8 giorni prima della visita (anche via e-mail), salvo ove diversamente indicato e salvo esaurimento dei posti disponibili
La prenotazione è sempre obbligatoria, indicando il numero esatto dei partecipanti ed ogni eventuale variazione nel numero. L’Associazione si riserva di bloccare la partecipazione ad ulteriori attività di quanti, avendo prenotato, non si presentino all’appuntamento. Ricordiamo che non possiamo assicurare la possibilità di partecipare alle attività a coloro che si presentino all’appuntamento senza aver preventivamente prenotato.
Abbiamo previsto una quota di partecipazione ridotta per il pagamento anticipato. La partecipazione con pagamento in loco è possibile previa prenotazione ed è comunque subordinata alla disponibilità di posti rimasti liberi.
Gli aventi diritto alla riduzione sull’eventuale biglietto di ingresso sono tenuti a portare con sé il giorno della visita guidata un documento di identificazione.
L'Associazione non è responsabile di eventuali variazioni nei costi degli ingressi e nella accessibilità dei monumenti.
L'Associazione declina ogni responsabilità per danni a persone o cose.
Durante le visite guidate non è consentito l'uso di registratori o videocamere.
Tutte le visite sono condotte da Archeologi e Storici dell’Arte.
L’Associazione si riserva la possibilità, in caso di necessità, di apportare modifiche al presente programma. Eventuali modifiche saranno tempestivamente comunicate.

Per informazioni e prenotazioni
tel. 062426184 - fax 1782236086
Responsabili: Marta Rivaroli e Anna Rughetti
Orari: lunedì 9:00-12:00
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it
marta.rivaroli@gattidelforo.it
WEB: www.gattidelforo.it
gli aggiornamenti del programma sono su:
blog.gattidelforo.it

giovedì 10 gennaio 2013

Visite guidate BIMBI gennaio-febbraio 2013

Ben ritrovati nel nuovo anno!
Ecco le proposte di visite guidate per bambini per gennaio e febbraio.
Per partecipare è sempre necessaria la prenotazione, da fare almeno una settimana prima con una email a. prenotazioni@gattidelforo.it
Vi aspettiamo!


Domenica 20 gennaio ore 15.30
Le favolose storie degli dei. Visita a Palazzo Altemps
Di chi era il padre Giove? E chi era la sorella di Marte? Perché Ercole dovette affrontare le mitiche “fatiche”? Scopriamo le storie ingarbugliate ed affascinanti degli dei antichi e le curiose storie delle statue che li ritraggono!
Appuntamento all’ingresso di Palazzo Altemps, Piazza S. Apollinare 44 (piazza Navona)
Ingresso*: 7 €; giovani tra 18-25 anni: 3,50 €; sotto i 18 e sopra i 65 anni gratuito.
Visita guidata: bambino: 5 Euro; adulto accompagnatore: 4 Euro
Consigliata a partire dagli 8 anni

Domenica 27 gennaio ore 15.30
Ma chi erano gli Etruschi??
Visita al Museo Etrusco di Villa Giulia
Perché gli Etruschi sono un popolo “misterioso”? Come vivevano? Quali erano le loro divinità? Chi era Tarquinio il Superbo? Un viaggio attraverso le testimonianze archeologiche alla scoperta della civiltà etrusca, a cui la cultura romana deve molto.
Appuntamento davanti al Museo, P.le di Villa Giulia 9
Ingresso: Intero 8 €; giovani tra 18-25 anni: 4 €; sotto i 18 e sopra i 65 anni gratuito.
Visita guidata: bambino: 5 Euro; adulto accompagnatore: 4 Euro
Età consigliata: 10-12 anni

Domenica 3 febbraio ore 15.30
Mostra “Sulla Via della Seta”: in viaggio a dorso di cammello
Un’occasione per scoprire tutti i segreti della seta, per imparare a fare la carta e per immergerci in un mondo lontano e fantastico conosciuto attraverso i racconti dei mercanti che lo hanno attraversato nei vari secoli.
Appuntamento all’ingresso del Palazzo delle Esposizioni, in Via Nazionale 194.
Quota di partecipazione: 18€ (biglietto di ingresso, prenotazione, visita guidata).
Età consigliata: 8-12 anni

Domenica 17 febbraio ore 15.30
L’incredibile storia di Roma. Visita ai Musei Capitolini
“C’erano una volta due gemelli allattati da una lupa…” Una storia iniziata in maniera così incredibile non può che proseguire con vicende altrettanto straordinarie! Nelle bellissime sale dei Musei Capitolini andremo alla scoperta delle leggende e dei grandi personaggi legati alla storia di Roma.
Appuntamento in Piazza del Campidoglio presso la statua di Marco Aurelio
Ingresso*: 11 €; 2 Euro (sotto i 18 e sopra i 65 anni)
Visita guidata: bambino: 5 Euro; adulto accompagnatore: 4 Euro
Età consigliata : 9-12 anni

Sabato 23 febbraio ore 10.40
Dall’Egitto alla Mesopotamia. Visita al Museo Barracco
Andiamo alla scoperta dell’Antico Egitto e delle civiltà mesopotamiche esplorando la collezione di uno storico appassionato: potremo così scoprire la scrittura, la religione e gli usi di popoli antichissimi e misteriosi!
Appuntamento davanti al Museo in Corso Vittorio Emanuele, 166A
Ingresso*(residenti Roma): Intero: 5,50 €; Ridotto: 4,50 euro (18-25 anni e possessori Metrebus, Bibliocard); sotto i 18 e sopra i 65 anni: gratuito.
Visita guidata: bambino: 5 Euro; adulto accompagnatore: 4 Euro
Età consigliata : 9-12 anni


Informazioni generali
- Per tutte le visite è necessario prenotarsi almeno entro 8 giorni prima della visita (anche via e-mail), salvo esaurimento dei posti disponibili
- max 2 adulti per ogni bambino
- La quota non comprende eventuali biglietti d'ingresso a Monumenti e Musei. Il costo del biglietto di ingresso dei monumenti segnati con * potrebbe subire un aumento in occasione di eventi o mostre.
- L’età consigliata è da 6 a 12 anni ma anche i bambini più piccoli sono benvenuti.
- Minimo 12 bambini – massimo 25 bambini (si prega di comunicare anche il numero dei partecipanti adulti, così da evitare gruppi troppo numerosi). Avvisando con congruo anticipo, è eventualmente possibile organizzare due o più gruppi, così da accontentare tutte le richieste.
- Gli aventi diritto alla riduzione sul biglietto sono tenuti a portare con sé il giorno della visita guidata un documento di identificazione.
- L’attività è riservata ai Soci, la tessera associativa è compresa nel contributo per la visita
- L'Associazione declina ogni responsabilità per danni a persone o cose.
- Durante le visite guidate non è consentito l'uso di registratori o videocamere.

Tutte le visite sono condotte da Archeologi e Storici dell’Arte.
L’Associazione si riserva la possibilità, in caso di necessità, di apportare modifiche al presente programma. Eventuali modifiche saranno tempestivamente comunicate.
L’Associazione è inoltre sempre a disposizione per realizzare itinerari in luoghi o orari diversi da quelli proposti per gruppi di amici o classi scolastiche.

Per informazioni e prenotazioni:
tel 062426184 – fax 1782236086
Orari: lunedì 9.30-12.30
Responsabili: Anna Rughetti/Marta Rivaroli
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it; marta.rivaroli@gattidelforo.it
web: www.gattidelforo.it 

il programma è sempre consultabile su:
http://blog.gattidelforo.it