martedì 26 giugno 2012

Visite guidate LUGLIO 2012


Le nostre proposte di visite guidate per il mese di luglio: tante passeggiate serali, la possibilità di visitare i Musei Vaticani di sera (e senza fila!), curiosità e angoli nascosti della nostra città e la mostra sulle Avanguardie Russe nel nuovo spazio espositivo dell'Ara Pacis.

Per partecipare alle attività è indispensabile prenotarsi via email a: prenotazioni @gattidelforo.it
La prenotazione va effettuata entro una settimana prima della visita. 
Le visite verranno effettuate al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti: non dimenticate perciò di comunicare email o telefono per contattarvi in caso di variazioni.

Giovedì 5 luglio ore 17.00
Mostra: Le avanguardie Russe
La mostra, nel rinnovato spazio espositivo dell'Ara Pacis, presenta un'ampia panoramica delle esperienze delle Avanguardie nel periodo di maggiore fermento dell'arte russa, a cavallo degli anni della Rivoluzione, con artisti che hanno saputo proporre con occhi nuovi l'anima russa (Larionov, Goncharova, Chagall) e innovatori che hanno rivoluzionato la storia dell'arte (Rodchenko, Tatlin, Kandinskij, Malevich...)
Appuntamento all'ingresso della mostra in via di Ripetta (sotto l'Ara Pacis). Durata visita: 1h e 30min
Visita guidata: 8 euro per persona
Ingresso: 10 euro (ridotto a 8 euro per over 65 e persone tra 6-25 anni; portare un documento)

Martedì 10 luglio ore 21
Le Cortigiane e la città papale
Una passeggiata nei luoghi più suggestivi del cuore di Roma, alla scoperta di vizi e virtù delle cortigiane del Rinascimento e non solo…. Dai vicoli bui ai grandi palazzi, tra dame raffinate e fanciulle in cerca di un riscatto, la storia segreta della città dei Papi.
Appuntamento in P.zza Fiammetta (accanto via Zanardelli).
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (noleggio auricolari). Durata visita: 1 h e 30’

Venerdì 13 luglio 19.30
I Musei Vaticani di sera
Il percorso si snoda attraverso le sterminate collezioni ospitate nel palazzi Vaticani, toccando l'arte antica, la Galleria degli Arazzi e quella delle Carte Geografiche, le Stanze di Raffaello e infine la  Cappella Sistina affrescata dai maggiori artisti attivi alla fine del Quattrocento e dal sommo Michelangelo, che vi lavorò in due riprese, modificando con quest'opera straordinaria il percorso della storia dell'arte successiva.
Quota di partecipazione: 30 Euro. Durata della visita: circa 3 h
La quota comprende: biglietto di ingresso, prenotazione per l'ingresso senza fila, auricolari e visita guidata. E' indispensabile il pagamento anticipato delle quote.
Prenotazioni al massimo entro il 2 luglio.

Martedì 17 luglio ore 21
I Fori Imperiali di sera
Una suggestiva passeggiata alla scoperta del centro monumentale della Roma antica dove i personaggi più famosi della fine della Repubblica e dell’Impero hanno voluto lasciare un ricordo perenne della loro personalità e delle loro imprese, attraverso l’architettura e soprattutto il programma decorativo delle loro piazze dinastiche.
Appuntamento in L.go Corrado Ricci sotto la Torre dei Conti (inizio Via Cavour).
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (auricolari). Durata visita: 2 h.

Mercoledì 18 luglio 19.45
Via Giulia: storie di artisti, giochi di potere e divertimenti di strada
La via più bella e più elegante della Roma del Rinascimento fu costruita per volere di un papa, Giulio II, che fornì così alle più grandi famiglie una strada “nobilissima” e funzionale su cui affacciare i propri sontuosi palazzi. Una passeggiata lungo Via Giulia tra edifici sontuosi, aneddoti gustosi e curiosità storiche.
Appuntamento davanti alla chiesa di S. Giovanni dei Fiorentini in Piazza dell’Oro (fine Corso Vittorio)
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (auricolari). Durata visita: 1 h e 30’.

Martedì 24 luglio ore 20.45
Esecuzioni, statue parlanti e corse di cavalli
Perché piazza del Popolo si chiama in questo modo? E via del Babbuino? Cosa si svolgeva su via del Corso? Perché la fontana di Piazza di Spagna è chiamata Barcaccia? Una passeggiata da Piazza del Popolo a piazza di Spagna alla scoperta di aneddoti, storie, curiosità e misteri che rendono una delle zone più popolari e frequentate di Roma ancora più affascinante.
Appuntamento a piazza del Popolo davanti all’obelisco.
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (auricolari). Durata visita: 1 h e 30’

Giovedì 26 luglio ore 20.45
Campo Marzio Archeologico: culti orientali, terme e luoghi del potere
Una passeggiata nel cuore della città alla scoperta delle vestigia dell’antico, nascoste (ma non troppo) tra le strade e gli edifici della Roma Barocca, per scoprire tracce di antichi culti provenienti dall’Egitto, costruzioni monumentali, obelischi e tante insospettate “chicche” archeologiche!
Appuntamento in Piazza della Minerva presso l’obelisco.
Visita guidata: 8 Euro + 2 euro (auricolari). Durata visita: 1 h e 30'.


Per informazioni e prenotazioni:
tel. 062426184 - fax 1782236086
Responsabili: Marta Rivaroli e Anna Rughetti
Orari: lunedì 9:00-12:00 (è comunque sempre attiva la segreteria telefonica)
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it
marta.rivaroli@gattidelforo.it
WEB: www.gattidelforo.it
per consultare gli aggiornamenti del programma
e per iscriversi alla newsletter: http://blog.gattidelforo.it

lunedì 18 giugno 2012

Prossimi appuntamenti

Ricordiamo i prossimi appuntamenti con le nostre visite guidate.
Per partecipare, basta inviare una email di adesione all'indirizzo: prenotazioni@gattidelforo.it 
Per le mostre è necessario prenotarsi almeno una settimana prima.
Vi aspettiamo!

Sabato 23 giugno 10.30
Villa d’Este a Tivoli:
una delizia estense tra giardini e fontane
La visita di Villa d’Este, inserita nella lista UNESCO del patrimonio mondiale, con l’impressionante concentrazione di fontane, ninfei, grotte, giochi d’acqua e musiche idrauliche,
permette di immergersi, anche solo per un giorno, nell’atmosfera colta e raffinata della corte estense.
Appuntamento davanti all’ingresso della villa in Piazza Trento a Tivoli.
Ingresso 8 € (Sotto i 18 e sopra i 65 anni: gratuito. Giovani tra i 18 e i 25 anni: 4 €).
Quota partecipazione: 10 euro + 2 euro (noleggio auricolari). Durata visita: 1 h e 30’
E' indispensabile il pagamento anticipato delle quote.

Sabato 23 giugno ore 17.00
Palatino. 
Il colle imperiale attraverso i suoi giardini.
In occasione della mostra “Orti e giardini. Il cuore di Roma antica” proponiamo una visita al colle Palatino arricchito per l’occasione dalla ricreazione dei magnifici giardini dei palazzi imperiali. Tra rose, cotogne, viburni, pervinche, petunie e verbene una passeggiata alla scoperta dei fasti del passato, da Augusto ai Farnese.
Appuntamento davanti all’ingresso dell’area archeologica, in via di San Gregorio,30.
Ingresso: 12 € (Sotto i 18 e sopra i 65 anni: gratuito. Giovani tra i 18 e i 25 anni: 7,50 €).
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (noleggio auricolari).
Durata visita: 1 h e 30’

Lunedì 25 giugno ore 16.50
mostra Dalì: un artista, un genio
La mostra, attraverso olii e disegni, ma anche documenti, fotografie e filmati, ricompone un ritratto a tutto tondo di Salvador Dalì, artista che ha fatto della sua vita il teatro di eccentricità caratteriali e biografiche, creando un suo universo unico, affascinante e suggestivo.
Appuntamento davanti all'ingresso mostra, complesso del Vittoriano, via di San Pietro in carcere
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+auricolari+visita guidata): 19 euro
Prenotazioni entro il 19 giugno

Martedì 26 giugno ore 20.45
Streghe, numeri cabalistici e magia nera
All’ombra del “cupolone”, tra le vie affollate di pellegrini, una folla di personaggi misteriosi, streghe, alchimisti, maghi e negromanti viveva nella Roma papale prestando consigli e servigi a nobili, popolani e cardinali. Una passeggiata per conoscere il “lato oscuro” di Roma.
Appuntamento in Piazza della Minerva
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (auricolari)
Durata visita: 1 h e 30’

Giovedì 5 luglio ore 17.00
Mostra: Le avanguardie Russe
La mostra, nel rinnovato spazio espositivo dell'Ara Pacis, presenta un'ampia panoramica delle esperienze delle Avanguardie nel periodo di maggiore fermento dell'arte russa, a cavallo degli anni della Rivoluzione, con artisti che hanno saputo proporre con occhi nuovi l'anima russa (Larionov, Goncharova, Chagall) e innovatori che hanno rivoluzionato la storia dell'arte (Rodchenko, Tatlin, Kandinskij, Malevich...)
Appuntamento all'ingresso della mostra in via di Ripetta (sotto l'Ara Pacis)
Visita guidata: 8 euro per persona
Ingresso: 10 euro (ridotto a 8 euro per over 65 e persone tra 6-25 anni; portare un documento)


Per informazioni e prenotazioni:
tel. 062426184 - fax 1782236086
Responsabili: Marta Rivaroli e Anna Rughetti
Orari: lunedì 9:00-12:00 (è comunque sempre attiva la segreteria telefonica)
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it
marta.rivaroli@gattidelforo.it
WEB: www.gattidelforo.it

lunedì 11 giugno 2012

Visite guidate e mostre (anche fuori Roma)

Ricordiamo le visite guidate di Giugno per le quali ci sono ancora posti disponibili.
Segnaliamo in particolare la possibilità di visitare con le nostre guide le splendide Villa Adriana e Villa d'Este a Tivoli.
Abbiamo inoltre inserito una ulteriore data per visitara la mostra di Dalì (che chiuderà tra poco) e una data per visitare la bella mostra sulle Avanguardie Russe negli spazi rinnovati dell'Ara Pacis.
Come sempre, per partecipare è necessario inviare una email di adesione a:
prenotazioni@gattidelforo.it



Venerdì 15 giugno 19.30
I Musei Vaticani di sera
Il percorso si snoda attraverso le sterminate collezioni ospitate nel palazzi Vaticani, toccando l'arte antica, la Galleria degli Arazzi e quella delle Carte Geografiche, le Stanze di Raffaello e infine la Cappella Sistina affrescata dai maggiori artisti attivi alla fine del Quattrocento e dal sommo Michelangelo, che vi lavorò in due riprese, modificando con quest'opera straordinaria il percorso della storia dell'arte successiva.
Quota di partecipazione: 30 Euro
La quota comprende: biglietto di ingresso, prenotazione per l'ingresso senza fila, auricolari e visita guidata. E' indispensabile il pagamento anticipato delle quote.
Sono disponibili ancora alcuni posti: prenotarsi entro mercoledì 13/6
Durata della visita: circa 3 h


Sabato 16 giugno 10
Villa Adriana:
una giornata con Adriano ed Antinoo
La magnifica villa dell’imperatore cosmopolita, creazione geniale di un architetto fuori della norma e perfetto connubio tra Architettura e Natura. La visita è strutturata in due parti: nella mattinata si visiteranno alcuni degli edifici più importanti del complesso adrianeo (Pecile, Biblioteche, Hospitalia, Palazzo d’Inverno, Grandi Terme) ricostruendo, attraverso le sue architetture, la personalità di Adriano. Pausa pranzo nell’area pic-nic (munirsi di pranzo al sacco)
Nel primo pomeriggio è prevista la continuazione della visita con un itinerario che toccherà la Piazza d’Oro, le Grandi Terme, il Canopo e la visita alla mostra “Antinoo. Il fascino della bellezza” nella quale il profondo legame tra l'imperatore Adriano ed il giovane di Bitinia verrà raccontato da oltre 50 opere tra sculture, rilievi, gemme e monete.
Appuntamento davanti all’ingresso dell’area archeologica di Villa Adriana a Tivoli.
Ingresso 11 € (Sotto i 18 e sopra i 65 anni: gratuito. Giovani tra 18 e 25 anni: 7 €).
Quota partecipazione: 12 euro + 2 euro (noleggio auricolari). 
Durata visita: 1 h e 30’
E' indispensabile il pagamento anticipato delle quote.

Martedì 19 giugno 19.30
Passeggiate a Roma:
il quartiere Coppedé
Un’atmosfera “primo Novecento” tra eleganti villini raccolti intorno a piazzette appartate, facciate fantasiose, archi e sculture: le capricciose invenzioni dell’architetto Coppedè tra animali e suggestioni medievali, in un miscuglio curioso e insolito di stili, forme, citazioni…
Appuntamento in P.zza Mincio davanti alla fontana.
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (auricolari)
Durata visita: 1 h e 15’

Mercoledì 20 giugno 19.30
Il percorso dei pellegrini tra storia e curiosità:
Via dei Coronari
Creata da Sisto IV come “via di scorrimento” dei pellegrini per raggiungere velocemente San Pietro, l’antica Via Recta ben presto venne chiamata via dei Coronari per via dei venditori di corone (appunto i coronari o paternostrari) che prontamente vi si stabilirono. Un’occasione per conoscere uno degli angoli più nascosti e suggestivi di Roma tra vicoletti dai nomi bizzarri, intrighi familiari, palazzi con ricche facciate graffite e celebri edicole sacre.
Appuntamento a Piazza di Tor Sanguigna.
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (auricolari)
Durata visita: 1 h e 30’.

Sabato 23 giugno 10.30
Villa d’Este a Tivoli:
una delizia estense tra giardini e fontane
La visita di Villa d’Este, inserita nella lista UNESCO del patrimonio mondiale, con l’impressionante concentrazione di fontane, ninfei, grotte, giochi d’acqua e musiche idrauliche,
permette di immergersi, anche solo per un giorno, nell’atmosfera colta e raffinata della corte estense.
Appuntamento davanti all’ingresso della villa in Piazza Trento a Tivoli.
Ingresso 8 € (Sotto i 18 e sopra i 65 anni: gratuito. Giovani tra i 18 e i 25 anni: 4 €).
Quota partecipazione: 10 euro + 2 euro (noleggio auricolari). Durata visita: 1 h e 30’
E' indispensabile il pagamento anticipato delle quote.

Sabato 23 giugno ore 17.00
Palatino. 
Il colle imperiale attraverso i suoi giardini.
In occasione della mostra “Orti e giardini. Il cuore di Roma antica” proponiamo una visita al colle Palatino arricchito per l’occasione dalla ricreazione dei magnifici giardini dei palazzi imperiali. Tra rose, cotogne, viburni, pervinche, petunie e verbene una passeggiata alla scoperta dei fasti del passato, da Augusto ai Farnese.
Appuntamento davanti all’ingresso dell’area archeologica, in via di San Gregorio,30.
Ingresso: 12 € (Sotto i 18 e sopra i 65 anni: gratuito. Giovani tra i 18 e i 25 anni: 7,50 €).
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (noleggio auricolari).
Durata visita: 1 h e 30’

Lunedì 25 giugno ore 16.50
mostra Dalì: un artista, un genio
La mostra, attraverso olii e disegni, ma anche documenti, fotografie e filmati, ricompone un ritratto a tutto tondo di Salvador Dalì, artista che ha fatto della sua vita il teatro di eccentricità caratteriali e biografiche, creando un suo universo unico, affascinante e suggestivo.
Appuntamento davanti all'ingresso mostra, complesso del Vittoriano, via di San Pietro in carcere
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+auricolari+visita guidata): 19 euro

Martedì 26 giugno ore 20.45
Streghe, numeri cabalistici e magia nera
All’ombra del “cupolone”, tra le vie affollate di pellegrini, una folla di personaggi misteriosi, streghe, alchimisti, maghi e negromanti viveva nella Roma papale prestando consigli e servigi a nobili, popolani e cardinali. Una passeggiata per conoscere il “lato oscuro” di Roma.
Appuntamento in Piazza della Minerva
Quota partecipazione: 8 euro + 2 euro (auricolari)
Durata visita: 1 h e 30’

Giovedì 5 luglio ore 17.00
Mostra: Le avanguardie Russe
La mostra, nel rinnovato spazio espositivo dell'Ara Pacis, presenta un'ampia panoramica delle esperienze delle Avanguardie nel periodo di maggiore fermento dell'arte russa, a cavallo degli anni della Rivoluzione, con artisti che hanno saputo proporre con occhi nuovi l'anima russa (Larionov, Goncharova, Chagall) e innovatori che hanno rivoluzionato la storia dell'arte (Rodchenko, Tatlin, Kandinskij, Malevich...)
Appuntamento all'ingresso della mostra in via di Ripetta (sotto l'Ara Pacis)
Visita guidata: 8 euro per persona
Ingresso: 10 euro (ridotto a 8 euro per over 65 e persone tra 6-25 anni; portare un documento)


Per informazioni e prenotazioni:
tel. 062426184 - fax 1782236086
Responsabili: Marta Rivaroli e Anna Rughetti
Orari: lunedì 9:00-12:00 (è comunque sempre attiva la segreteria telefonica)
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it
marta.rivaroli@gattidelforo.it
WEB: www.gattidelforo.it

per consultare gli aggiornamenti del programma
e per iscriversi alla newsletter: http://blog.gattidelforo.it