mercoledì 4 aprile 2012

Visite guidate Aprile-Maggio 2012

Ecco il nuovo programma di visite guidate.
Proponiamo innanzitutto una settimana intera per scoprire i capolavori della nostra città, approfittando dell'ingresso gratuito a musei e monumenti statali in occasione della settimana della Cultura!
Troverete inoltre le mostre più importanti in corso a Roma e molte visite con permesso speciale che ci permetteranno di scoprire gioielli spesso inaccessibili del nostro patrimonio storico artistico.
Vi aspettiamo!
Per partecipare alle attività, è indispensabile prenotarsi via email a: prenotazioni @gattidelforo.it


Domenica 15 aprile ore 16.30
Galleria Nazionale d'Arte Moderna
La più importante istituzione italiana dedicata all'Arte Moderna e Contemporanea ha recentemente riallestito il percorso espositivo aggiungendo leggibilità a e fascino ad una collezione ricchissima: pochi la conoscono, ma la Galleria ospita opere di Van Gogh, Monet, De Nittis, oltre alla celebre "Tre età della donna" Klimt, ai dipinti di Giacomo Balla, Modigliani, Fattori, De Chirico, Guttuso, i "tagli" di Fontana, le composizioni di Burri... Una occasione imperdibile per avvicinarsi all'arte del XIX e XX secolo e alle sue avanguardie.
Appuntamento davanti alla scalinata della Galleria in Viale delle Belle Arti
Ingresso gratuito in occasione della settimana della Cultura
Visita guidata: 8 euro

mercoledì 18 aprile ore 16.30
Il Palatino
Il luogo più rappresentativo dell'antichità, dove gli Imperatori avevano i loro sontuosi palazzi e dove la storia della città ha avuto inizio: il Palatino, arricchito da nuovi percorsi, offre non solo l'opportunità di ripercorrere le vicende salienti della storia di Roma, ma anche di osservarla da un punto di vista privilegiato e spettacolare.
Appuntamento in Via di San Gregorio 30
Ingresso gratuito in occasione della settimana della Cultura
Visita guidata: 8 euro

Giovedì 19 aprile ore 16.30
Palazzo Barberini e il nuovo percorso della Galleria Nazionale
Il Palazzo della famiglia di papa Urbano VIII, progettato dal Maderno e dal Bernini, non solo è un esempio splendido di palazzo barocco, ma accoglie nelle sue sale una ricchissima collezione di opere d'arte: dagli affreschi di Andrea Sacchi, Federico Zuccari e Pietro da Cortona, ai dipinti di Tiziano, Guercino, Guido Reni, Canaletto, fino a due capolavori assoluti di Caravaggio.
Appuntamento all'ingresso del Palazzo in Via delle Quattro Fontane
Ingresso gratuito in occasione della Settimana della Cultura
Visita guidata 8 euro

venerdì 20 aprile ore 16.30
Scultura antica e collezioni prestigiose:
il Museo di Palazzo Altemps
Ospitato nel palazzo che fu del Cardinale Marco Sittico Altemps, il Museo raccoglie opere di scultura provenienti dalle collezioni delle maggiori famiglie romane. Le statue, che rappresentano divinità del mondo classico, imperatori, soggetti mitologici, ecc., sono tra le più belle giunte fino a noi, ritrovate nel Cinquecento-Seicento e talvolta restaurate da grandi artisti come Algardi e Bernini. A tutto fa da degna cornice la decorazione del palazzo, che conserva ancora interessanti affreschi e una bellissima cappella.
Appuntamento all'ingresso del Museo in Piazza S. Apollinare
Ingresso gratuito in occasione della settimana della Cultura
Visita guidata: 8 euro

Sabato 21 aprile ore 16.40
Galleria Borghese
Lo scrigno in cui il cardinal Scipione Borghese volle racchiudere la sua preziosa collezione d'arte, ancora oggi ospita la strepitosa raccolta del suo fondatore: dalle statue-capolavoro di Gian Lorenzo Bernini, ai dipinti di Caravaggio (è il luogo dove se ne conservano di più al mondo), all'olimpica bellezza di Paolina eternata dal Canova.
Ingresso gratuito in occasione della settimana della Cultura. Posti limitati!
Visita guidata+prenotazione+auricolare: 10 euro
E' necessario il pagamento anticipato delle quote

Domenica 22 aprile ore 14.45
Roma sotterranea: Il Colombario di Pomponio Hylas
Visita con apertura speciale
Il sepolcro di Pomponio Hylas, vissuto nel periodo di Nerone, con le sue pitture parietali, le iscrizioni musive e le edicole funebri invita ad un affascinante viaggio alla scoperta delle usanze funerarie degli antichi romani e alla rievocazione di antichi miti, pratiche religiose e credenze superstiziose.
Appuntamento davanti a Porta Latina (Via di Porta Latina).
Durata visita: 1 h 15min
Quota di partecipazione: 12 euro (ingresso+visita guidata+permesso). Posti limitati!

sabato 5 maggio ore 10.15
Chiesa di Santa Caterina dei Funari
Visita con apertura speciale in esclusiva
La chiesa affonda le proprie radici nel Medioevo, ma fu ricostruita nel XVI secolo da GUidetto Guidetti, allievo di Michelangelo, e poi arricchita da preziose opere d'arte tra la fine del Cinquecento e l'inizio del Seicento. Grazie all'apertura speciale in esclusiva, sarà possibile ammirare opere di Annibale Carracci, Federico Zuccari, Girolamo Muziano...
durata della visita 1h 15'
Appuntamento davanti alla chiesa in via dei Funari
Quota di partecipazione (ingresso+visita guidata+apertura speciale): 12 euro

sabato 5 maggio ore 17.40
mostra Dalì: un artista, un genio
La mostra, attraverso olii e disegni, ma anche documenti, fotografie e filmati, ricompone un ritratto a tutto tondo di Salvador Dalì, artista che ha fatto della sua vita il teatro di eccentricità caratteriali e biografiche, creando un suo universo unico, affascinante e suggestivo.
Appuntamento davanti all'ingresso mostra, complesso del Vittoriano, via di San Pietro in carcere
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+auricolari+visita guidata): 19 euro

sabato 12 maggio ore 20.00
mostra Tintoretto
Le Scuderie del Quirinale propongono un eccezionale itinerario tra le opere più importanti del Tintoretto, pittore veneziano di eccezionale talento e incredibile capacità creativa, che seppe passare dai temi religiosi a quelli profani, dalle committenze private ai lavori per le confraternite di Venezia, riuscendo sempre a stupire per le invenzioni sempre nuove e per la felicità esecutiva.
Appuntamento davanti all'ingresso delle Scuderie del Quirinale, via XXIV maggio.
Durata della visita: 1h 30min circa
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+visita guidata): 20 euro
(riduzione di 1.50 euro per Bibliocard, Metrebus annuale, Feltrinelli, Touring club, minori di 24 e maggiori di 65 anni)

sabato 19 maggio ore 10.00
Raffaello nella Villa Farnesina alla Lungara
I tormentati amori immortalati nella splendida villa rinascimentale del banchiere senese Agostino Chigi, dove Raffaello lavorò a pochi passi dalla casa dell’amata Fornarina, tra affreschi celeberrimi del Peruzzi, del Sodoma e dello stesso Raffaello. Un capolavoro architettonico rimasto ad esempio per secoli, nell'integrazione perfetta tra arte e natura, dotta simbologia e soave diletto dello spirito.
Appuntamento in via della Lungara 230
Ingresso 5 euro (ridotto 3 euro per over 65 e bimbi sotto i 14 anni)
Visita guidata: 8 euro

Per informazioni e prenotazioni
tel. 062426184 - fax 1782236086
Responsabili: Marta Rivaroli e Anna Rughetti
Orari: lunedì 9:00-12:00 (è comunque sempre attiva la segreteria telefonica)e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it
marta.rivaroli@gattidelforo.it
WEB: www.gattidelforo.it
per consultare gli aggiornamenti del programma
e per iscriversi alla newsletter: http://blog.gattidelforo.it