lunedì 15 luglio 2019

Visite luglio - agosto 2019 & Anna vi invita a....

Buon estate a tutti!
Come avrete notato dal nostro silenzio, ci siamo presi un periodo di “stacco” dopo i recenti e dolorosi avvenimenti. Volevamo però condividere con voi questa strana estate con due proposte:
- una serie di visite guidate serali per stare insieme e conoscere alcuni aspetti di questa nostra meravigliosa e contraddittoria città (il programma lo trovate qui sotto)
- una lista di luoghi da visitare ed esperienze da fare. Si tratta della “to do” list che Anna aveva scritto all’inizio della malattia, con la speranza di riuscire a depennare tutte le voci. In buona parte è riuscita a farlo, ma alcune “tappe” le ha affidate a noi e noi le condividiamo con voi. Se vi capiterà di visitare uno di questi luoghi o trovarvi a fare alcune di queste attività fatevi una foto e inviatela a marta.rivaroli@gattidelforo.it oppure sul blog legato alla tessitura (grande amore di Anna) https://annaerre.blogspot.com/ oppure postatela sulla pagina Fb dei Gatti del Foro.
Sarà un modo per continuare a ricordare Anna e soprattutto il suo grande amore per la vita e la cultura!

😃 Vorrei (in ordine sparso) 😃 di Anna Rughetti
Andare in Sardegna e vedere i Mamutones.
Visitare Il giardino di Monet a Giverny.
Andare a Palermo e in Sicilia
Fare una visita serale alla villa Farnesina per i miei amici
Andare a Venezia
Fare una copertina per la bimba di Laura, che si chiama Sofia
Farmi una sciarpa multifunzione
Passare una giornata in una Spa
Visitare tutti i luoghi di César Manrique a Lanzarote e la zona vulcanica
Vedere l'Ara Pacis com’era
Visitare villa "I Tatti" di Bernard Berenson vicino a Firenze
Andare a Ischia e visitare il giardino “La Mortella" di Russell Page
Andare in bicicletta
Percorrere a piedi un tratto della via Francigena o del Cammino di Santiago
Visitare il laboratorio di tessitura di Giuditta Brozzetti a Perugia
Fare un tessuto in "deflected double weave"


Programma visite luglio – agosto 2019


Martedì 16 luglio ore 20.45
Esecuzioni, statue parlanti e corse di cavalli
Perché piazza del Popolo si chiama in questo modo? E via del Babbuino? Cosa si svolgeva su via del Corso? Perché la fontana di Piazza di Spagna è chiamata Barcaccia? Una passeggiata da Piazza del Popolo a piazza di Spagna alla scoperta di aneddoti, storie, curiosità e misteri che rendono una delle zone più popolari e frequentate di Roma ancora più affascinante.
Appuntamento a piazza del Popolo davanti all’obelisco.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 30’.

Mercoledì 17  luglio ore 19.30
Rione Testaccio: Roma si racconta
Il Rione Testaccio è un vero museo diffuso: percorrere le sue strade, sostare nelle piazze e contemplare il nuovo linguaggio dell’arte urbana è come compiere un viaggio nel tempo, dai resti del Monte dei Cocci e della Piramide dell’antica Roma fino ai palazzi fascisti e alle testimonianze di archeologia industriale come lo splendido complesso del Mattatoio. Allo stesso tempo è un viaggio nella memoria di Roma, dalla frenetica vita del porto fluviale, ai racconti degli scrittori del Grand Tour, dalle ricette per cucinare il “quinto quarto” alle sempre attuali pagine di Pier Paolo Pasolini.
Appuntamento in via Raffaele Persichetti di fronte Porta San Paolo.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 45’.

Venerdì 19 luglio ore 18.15
“Ricette di vita a San Lorenzo”: memoria e street art
Visita speciale per Muri Sicuri
Questa non è Roma … è semplicemente San Lorenzo: la “città nella città”!
Le storie da raccontare sono tante … la prima “Casa di Infanzia” di Maria Montessori, il “quartiere rosso” che resiste al fascismo, le ferite ancora visibili del bombardamento del ’43, le serate di Pasolini, Moravia e De Chirico da ‘Pommidoro ... fino agli eventi più recenti come la lotta per salvare l’identità culturale del Nuovo Cinema Palazzo.
Ogni episodio è un ingrediente indispensabile per la riuscita della “ricetta” San Lorenzo. E noi lo racconteremo attraverso la sua arte urbana con le opere di Borondo, Sten & Lex, Lucamaleonte, Alice Pasquini, Guerrilla Spam, Vesprini, Cancelletto e tanti tantissimi altri.
Appuntamento al Parco dei Caduti del 19 luglio 1943 (ingresso su Via dei Peligni)
Visita Guidata: 12 € (bambini fino a 11 anni: 3 €). Durata visita: 1 h e 45’.
NB: per questa visita bisogna prenotarsi inviando una mail a: murisicuri@gmail.com
Il ricavato sarà destinato alla realizzazione di un’opera di Street Art direttamente a Grisciano in occasione della festa che si svolgerà il 18 agosto
Per maggiori informazioni sull’evento e Muri Sicuri: www.murisicuri.it
  

Martedì 23 luglio ore 19.30
Tra torri, sassaiole e cancelletti: Rione Monti
Una serata dedicata alla scoperta del “primo” rione di Roma: dalle sue torri “mozze” alle sue tradizioni, come la celebre sassaiola, dal fascino di personaggi importanti, come Nerone e il marchese del Grillo, alla “vita” nelle sue celebri osterie.
Appuntamento alla Salita del Grillo (angolo via Panisperna).
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 45’.

Martedì 30 luglio ore 20.45
Streghe, numeri cabalistici e magia nera
All’ombra del “cupolone”, tra le vie affollate di pellegrini, una folla di personaggi misteriosi, streghe, alchimisti, maghi e negromanti viveva nella Roma papale prestando consigli e servigi a nobili, popolani e cardinali. Una passeggiata per conoscere il “lato oscuro” di Roma.
Appuntamento in P.zza della Minerva.
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1 h e 45’.

Mercoledì 7 agosto ore 20.45
La Roma dei Borgia
Una passeggiata nel cuore di Roma per conoscere le vicende dei Borgia, la spregiudicata famiglia che dominò il panorama politico del Rinascimento della città creando una “leggenda nera” popolata di amori incestuosi, avvelenamenti, fratricidio, nepotismo, arrivismo, complotti, scandali e delitti. Ascolteremo le loro vicende personali e ricostruiremo la storia degli intrighi della Roma del ‘400 percorrendo le vie e le piazze dei rioni Regola, Parione e Ponte, ancora imperniati di un’atmosfera tutta rinascimentale.
Appuntamento in piazza Sforza Cesarini
Visita Guidata: 12 € (10 € con pagamento anticipato). Durata visita: 2 h.

Per informazioni e prenotazioni
I Gatti del Foro
e-mail: marta.rivaroli@gattidelforo.it – cell. 3391189485

martedì 11 giugno 2019

Buongiorno,
con grande dolore vi comunico che la mia amica e collega Anna Rughetti ci ha lasciato. Dopo una lunga malattia contro la quale ha lottato con tutte le sue forze ma sempre con il sorriso,  alla fine ha scelto di "andare oltre"  nella sua modalità: con grazia e dolcezza
Affido il suo ricordo alle parole del marito Alessandro. Non avrei potuto trovare modo migliore per descrivere cosa Anna abbia significato e significhi ancora per tutti noi.

Ieri sera mia moglie Anna ha deciso di "andare oltre"...
Avrebbe compiuto 49 anni il 14 luglio.
Per i tantissimi che hanno avuto la fortuna di conoscerla, nei vari e molteplici aspetti (arte, cultura, "saper fare"), sapete benissimo che persona eccezionale sia stata...
Per chi non ha avuto tale fortuna ma conosce me, mi avrà spesso sentito parlare di arte, artigianato, cultura umanista e avrà ben capito che non era farina del mio sacco, ma dell'immenso patrimonio umano e culturale di Anna. Se n'è andata dopo lunga malattia, ma serenamente, non dando al male la possibilità di farla soffrire inutilmente; se n'è andata abbracciata a me...
Anna mi parlava spesso delle sue relazioni e amicizie legate alle tante cose che aveva piacere di fare, prima fra tutte la passione per l'arte (vi assicuro che su questo fronte è una grande perdita per tutta l'umanità) e in ultimo (ma estremamente importante) l'amore per la tessitura...
A tutti coloro che hanno fatto sì che, direttamente o indirettamente, Anna coltivasse queste passioni dico GRAZIE DI CUORE.
Ai miei amici che in questi mesi mi hanno sostenuto mando i miei più sentiti ringraziamenti.
Ora andiamo avanti”

Per chi volesse salutarla
la cerimonia si terrà mercoledì 12 giugno  ore 14 presso la “Sala del Tempietto Egizio” al Cimitero Monumentale del Verano.

L'Appuntamento è alle ore 13.50 davanti  l'ingresso del Verano: Piazzale del Verano 1

Un saluto
I Gatti del Foro