giovedì 7 giugno 2018

Visite guidate Giugno - Luglio 2018

Presentiamo il nuovo programma di visiteguidate, con tanti permessi speciali in esclusiva e le passeggiate serali sempre richiestissime durante l'estate!
Per partecipare è sempre indispensabile prenotarsi, inviando una email a: prenotazioni@gattidelforo.it

Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro


Sabato 9 giugno ore 14.40
Una passeggiata sul Monte dei Cocci: Testaccio.
Visita con permesso speciale
Nato come discarica dei “vuoti a perdere”, ossia delle anfore svuotate, del vicino Emporio questo particolare mons è diventato uno dei “colli” preferiti dai Romani nei secoli successivi, luogo molto amato per le festose scampagnate fuori porta. Sul “Monte dei Cocci”, aperto per l’occasione, rievocheremo le tradizioni, le usanze, le curiosità del passato, scoprendo quante storie può raccontare un’antica e nobilissima “discarica”.
Appuntamento in via Galvani (angolo via Nicola Zabaglia)
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sotto i 18 anni (solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 10 € (8 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1h15’


Domenica 10 giugno ore 14.45
Il Colombario di Pomponio Hylas.
Visita con apertura speciale in esclusiva
Il sepolcro di Pomponio Hylas, vissuto nel periodo di Nerone, con le sue pitture parietali, le iscrizioni musive e le edicole funebri invita ad un affascinante viaggio alla scoperta delle usanze funerarie degli antichi romani e alla rievocazione di antichi miti, pratiche religiose e credenze superstiziose.
Appuntamento davanti a Porta Latina (Via di Porta Latina).
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sotto i 18 anni (solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 10 € (8 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1h15’


Domenica 17 giugno ore 14.45
Vita e morte nel mondo romano. 
Visita alla Necropoli Ostiense
Visita con apertura speciale
Questo interessante e poco noto sepolcreto si trova nei pressi della basilica di S. Paolo, e divenne meta di pellegrinaggio proprio per la presenza della tomba dell'Apostolo . Le sepolture vanno dal II sec. a. C.  al IV sec. d.C. e sono una importante testimonianza del graduale passaggio dal rito dell'incinerazione a quello dell'inumazione, con tombe che si sovrappongono su ben tre piani successivi. Un’occasione per poter parlare della concezione della morte, i riti e le superstizioni nel periodo romano
Appuntamento presso il campanile della Basilica di San Paolo (via Ostiense)
Ingresso: 4 Euro; Ridotto (18 e i 25 anni; bibliocard, metrebus, feltrinelli): 3 euro; sotto i 18 anni (solo Residenti Roma): gratuito.
Visita guidata: 10 € (8 € con pagamento anticipato). Durata visita: 1h15’


Mercoledì 27 giugno ore 19.30
La Roma dei Borgia: intrighi, delitti e amori
Una passeggiata che permetterà di ripercorrere la storia di una delle famiglie più potenti e discusse di Roma, i Borgia, che diede a Roma ben due papi. In un percorso che si snoda tra vicoli, strade e piazze legati al loro nome, seguiremo le vicende dei protagonisti di questa famiglia, dagli incontri amorosi di Rodrigo con Vannozza Cattanei e Giulia Farnese, agli intrighi dello spietato Cesare, ai matrimoni “politici” della bellissima e pericolosa Lucrezia.
Appuntamento in P.zza della Cancelleria davanti a Palazzo della Cancelleria
Visita guidata+ noleggio auricolari: 12 € (10 € con pagamento anticipato)
Durata visita: 1 h e 30’


Mercoledì 11 luglio ore 20.45
Streghe, numeri cabalistici e magia nera
All’ombra del “cupolone”, tra le vie affollate di pellegrini, una folla di personaggi misteriosi, streghe, alchimisti, maghi e negromanti viveva nella Roma papale prestando consigli e servigi a nobili, popolani e cardinali. Una passeggiata per conoscere il “lato oscuro” di Roma.
Appuntamento in P.zza della Minerva.
Visita guidata+ noleggio auricolari: 12 € (10 € con pagamento anticipato)
Durata visita: 1 h e 30’


Venerdì 13 luglio ore 19.30 
I Musei Vaticani e la Cappella Sistina di sera
Il percorso si snoda attraverso le sterminate collezioni ospitate nel palazzi Vaticani, toccando l'arte antica, la Galleria degli Arazzi e quella delle Carte Geografiche, le Stanze di Raffaello e infine la Cappella Sistina affrescata dai maggiori artisti attivi alla fine del Quattrocento e dal sommo Michelangelo, che vi lavorò in due riprese, modificando con quest'opera straordinaria il percorso della storia dell'arte successiva.
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+visita guidata + noleggio auricolari): 32 €.
Ridotto (ragazzi sotto i 18 e universitari sotto i 26 anni con attestazione): 24 €
Durata visita: circa 3 h. Per questa visita è richiesto il pagamento delle quote entro il 25 giugno

Mercoledì 18 luglio ore 19.15
Le “Statue parlanti” a Roma
Cosa sono le pasquinate? Quante statue parlanti ci sono a Roma e che storie ci raccontano? Dal Campidoglio alla zona di Piazza Navona una passeggiata alla ricerca di statue e fontane che ancora oggi parlano al popolo del "malcostume" dei potenti.
Appuntamento a Piazza del Campidoglio (di fronte statua Marco Aurelio)
Visita guidata+ noleggio auricolari: 12 € (10 € con pagamento anticipato)
Durata visita: 1 h e 45’


Informazioni generali
Per tutte le visite è indispensabile la prenotazione almeno 5 giorni prima della visita, inviando una e-mail a: prenotazioni@gattidelforo.it
Ricordiamo che non possiamo assicurare la possibilità di partecipare alle attività a coloro che si presentino all’appuntamento senza aver prenotato.
Gli aventi diritto alla riduzione sull’eventuale biglietto di ingresso sono tenuti a portare con sé il giorno della visita guidata un documento di identificazione.
Le visite sono condotte da archeologi, storici e storici dell’arte, in possesso dell’abilitazione da guida turistica.
L’organizzazione de “I Gatti del Foro” non è responsabile di eventuali variazioni nei costi degli ingressi e nella accessibilità dei monumenti.
Si declina ogni responsabilità per danni a persone o cose.
Durante le visite guidate non è consentito l'uso di registratori o videocamere.
I Gatti del Foro si riservano la possibilità, in caso di necessità, di apportare modifiche al presente programma, che tempestivamente comunicate.


Per informazioni e prenotazioni: Responsabili: Marta Rivaroli e Anna Rughetti
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it – cell. 3391189485 (Marta)

domenica 6 maggio 2018

Visite guidate - Maggio 2018

Presentiamo le visite guidate di maggio.
Troverete visite per tutti, con permessi ed aperture speciali (la Casina del Cardinal Bessarione, la basilica Neopitagorica di Porta Maggiore), la visita ai Musei Vaticani di sera, la Crypta Balbi... per i bambini, un percorso dedicato al Circo Massimo.
Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una email a:
prenotazioni@gattidelforo.it

Vi aspettiamo!
I Gatti del Foro


Sabato 19 maggio ore 10.30
visita dedicata ai bambini
Giochiamo insieme al Circo Massimo!
Il Circo Massimo è il più grande edificio per spettacoli pubblici di Roma, il leggendario luogo del ratto delle Sabine! Sin dall’origine della città nel circo si facevano corse di cavalli, processioni trionfali e religiose, ma era famoso soprattutto per le gare dei carri. Alla fine della visita ci divertiremo con alcune riproduzioni di giochi dei romani: gli astragali; le noci, che si usavano come le moderne biglie; le tabulae lusoriae ecc. Appuntamento all’ingresso dell’area archeologica, in Piazza di Porta Capena.
Ingresso (residenti a Roma): Intero 4 €; ridotto (18-25 anni; docenti di ruolo; possessori Bibliocard, Metrebus, feltrinelli): 3 €; gratuito sotto i 18 anni.
I biglietti si faranno sul posto; si ricorda di portare un documento di identità.
Visita guidata: bambini 8 €; adulti 4 €
Età consigliata: 6-10 anni. Durata visita: 2h


Domenica 20 maggio ore 10.30
La storia millenaria di un isolato di Roma: 
visita alla Crypta Balbi.
Nel cuore della città, al di sotto di palazzi e strade trafficate, Roma svela il suo volto e il suo mutare nel corso dei secoli. La Crypta Balbi è l’unico museo italiano che nasce dall’attività di ricerca archeologica svolta su un intero isolato compreso tra via delle Botteghe Oscure, via Caetani, via dei Delfini e via dei Polacchi. Il museo racconta la storia dell’isolato dai resti del teatro di Balbo costruito nel I sec. a. C. alle sue trasformazioni, quando gli spazi furono usati come tombe, botteghe artigiane ed edifici religiosi. Il Museo ospita inoltre una interessantissima collezione di ceramiche, bronzi, affreschi che testimoniano l’evoluzione e lo sviluppo della città.
Appuntamento in Via delle Botteghe Oscure 31
Ingresso: Intero 10 €. Ridotto (18-25 anni e docenti di ruolo): 5 €. Sotto i 18 anni: gratuito
Visita guidata: 10 € (8 € con pagamento anticipato)
Durata visita: 2h – Presenza scale per accedere ad alcune parti dell’area archeologica


Venerdì 25 maggio ore 19 
I Musei Vaticani e la Cappella Sistina di sera
Il percorso si snoda attraverso le sterminate collezioni ospitate nel palazzi Vaticani, toccando l'arte antica, la Galleria degli Arazzi e quella delle Carte Geografiche, le Stanze di Raffaello e infine la Cappella Sistina affrescata dai maggiori artisti attivi alla fine del Quattrocento e dal sommo Michelangelo, che vi lavorò in due riprese, modificando con quest'opera straordinaria il percorso della storia dell'arte successiva.
Quota di partecipazione (ingresso+prenotazione+visita guidata + noleggio auricolari): 32 €.
Ridotto (ragazzi sotto i 18 e universitari sotto i 26 anni con attestazione): 24 €
Durata visita: circa 3 h. Per questa visita è richiesto il pagamento delle quote entro il 19 maggio


Sabato 26 maggio ore 12.15
La Casina del Cardinal Bessarione.
Visita con apertura speciale in esclusiva
Raro esempio di architettura rinascimentale suburbana a Roma, recentemente restaurato, il piccolo e prezioso casale conserva sale affrescate e un grazioso giardino, che ne facevano un luogo di “otium” ispirato al mondo antico e immerso nella quiete della Via Appia, a poca distanza dai grandi monumenti romani. Costruita probabilmente su preesistenze antiche, la casina fu sede del cardinale di Tuscolo, e nell'Ottocento osteria meta di passeggiate campestri.
Appuntamento in Via di Porta San Sebastiano, 8
Ingresso: gratuito. Visita guidata: 10 € (8 € con pagamento anticipato)
Durata visita: 1h15’ 


Domenica 27 maggio ore 14.40
La Basilica “neopitagorica” di Porta Maggiore. 
Visita con permesso speciale
La Basilica sotterranea di Porta Maggiore ritorna ad essere visitabile grazie all’apertura del cantiere di restauro. Rinvenuta casualmente durante lavori di consolidamento dei soprastanti binari ferroviari, ha mantenuto inalterato il suo apparato decorativo interamente in stucco bianco e policromo. Lo studio dell'apparato decorativo ha da subito attirato l'attenzione degli studiosi per la presenza di un complesso linguaggio mitologico non sempre di facile decifrazione. Le ipotesi interpretative vanno da sede di una setta neopitagorica in età neroniana, a monumento funerario della famiglia degli Statili Tauri.
Appuntamento davanti all’ingresso in via Prenestina (Porta Maggiore)
Quota partecipazione (prenotazione + visita guidata): 14 € (12 € con pagamento anticipato).
Durata visita: 1h e 15’. Pochi posti a disposizione e suddivisione in gruppetti


Per informazioni e prenotazioni: Responsabili: Marta Rivaroli e Anna Rughetti
e-mail: prenotazioni@gattidelforo.it – cell. 3391189485 (Marta)